Quotidiani locali

a Soliera 

Il gol su rigore di Malivojevic vale i tre punti per il Rolo

SOLIERA (Mo). Quello con il Rolo si prospettava come uno scontro importantissimo per la Solierese, chiamata a una reazione dopo l’umiliante sconfitta col Nibbiano.Mister Maestroni – tecnico dei...

SOLIERA (Mo). Quello con il Rolo si prospettava come uno scontro importantissimo per la Solierese, chiamata a una reazione dopo l’umiliante sconfitta col Nibbiano.

Mister Maestroni – tecnico dei padroni di casa – si è visto costretto a rimaneggiare la formazione, date le rinunce forzate per infortunio (oltre ai “soliti” nomi di Agazzani e Montorsi, Nicoletti e Belluzzi), schierando un inedito centrocampo con Montorsi e Ascari centrali.

Ma la sfida inizia nel peggiore dei modi per la Solierese: Ghermandi paga a caro prezzo un ingenuità atterrando in area l’accorrente Rizvani, l’arbitro non ha tentennamenti e concede il penalty.

Sul pallone va Malivojevic che spiazza Neri e porta avanti i suoi.

Al quarto d’ora Ascari su punizione mette al centro per Montorsi che stacca di testa ma la palla finisce alta.

La prima frazione di gioco è caratterizzata dalle continue interruzioni per infortuni e dal crescente nervosismo.

Oltre all’acciaccato Jabeur deve lasciare anche Montorsi.

L’inizio della ripresa è di stampo ospite: Arati al volo col mancino, out. Poi ancora Arati, questa volta con il destro, non trovando lo specchio.

Rolo, insomma, sempre più vicino al gol, perché vuole chiudere la partita senza dover soffrire sino al termine.

La Solierese però reagisce e comincia ad alzare ritmo e baricentro, ma le soluzioni con palla alta fanno il gioco della fisica retroguardia del Rolo.

Al 62’ Ascari sugli sviluppi di un corner prova il mancino,
deviazione insidiosa e Aldrovandi è costretto a concedere un altro tiro dalla bandierina. Al 75’ finta secca di Catanzaro e tiro, deviato in corner.

Il Rolo fa buona guardia e allo scadere ha l’occasione per chiudere la gara, ma Bellesia non la sfrutta.

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista