Quotidiani locali

volley serie c 

A Rubiera e Rivalta due sfide in prima serata

REGGIO EMILIA. Sarà un weekend ricco di emozioni quello della serie C femminile reggiana che domani vivrà non uno ma ben tre derby d’autore. Il primo è in programma per le 20 nel palazzetto di via...

REGGIO EMILIA. Sarà un weekend ricco di emozioni quello della serie C femminile reggiana che domani vivrà non uno ma ben tre derby d’autore.

Il primo è in programma per le 20 nel palazzetto di via Pascal a Rivalta dove le padrone di casa del Centro Volley Reggiano del coach Vezzadini attendono la T&C Limpia Autocaravan Tempo Libero di Mariani.

La sfida sarà ad armi pari: il Cvr, quinto a 14 posti, dovrà tenere testa alla neopromossa Limpia che la segue a -1, sesta a quota 13. Il secondo derby è invece una sfida al vertice perché alle 21 al PalaBursi di via Moro a Rubiera, l’Us Rubierese Volley, terza a 17 punti, ospita la prima della classe Us Arbor Interclays.

Le arborine del coach Garuti dovranno giocare di grinta fin dal primo set per difendere la corona aiutate dal proprio tifo che si unirà al pubblico rubierese per una serata da ricordare. La medaglia d’argento Grissin Bon Ottotecnica Giovolley invece giocherà in trasferta e alle 18 tenterà l’assalto della Fun Food a San Giorgio Piacentino, quarta della classe a 15 punti contro i 19 del Giovolley.

Tutti contro tutti insomma per le prime sei posizioni del girone A della serie C femminile in una giornata che servirà a delineare meglio la classifica, mentre si giocherà anche il derby tra Ama San Martino e Poliespanse Correggio, in programma per le 21 nella Bombonera di San Martino in Rio. Seste a 12 punti le All Blacks sammartinesi, daranno del filo da torcere alle giovani di Correggio che, pur non lasciando il fondo della classifica, sabato scorso hanno conquistato il primo punto della stagione al tie-break contro Castenaso.

Nel settore azzurro giocano in casa alle 20.30 soltanto i Vigili del Fuoco della Marconi, dodicesimi a 7 punti, che attendono la Canottieri Ongina Volley Piacenza, nona a 9 punti, mentre alle 21 la Polisportiva Campeginese, seconda a -1 dalla vetta, sarà ospitata dalla vicina Univolley Osgb Modena, terza a 14 punti.

Il dirigente accompagnatore della Campeginese Roberto Fava è consapevole delle insidie di un big match e dice: «Il campo di Carpi sarà duro da violare ma ce la metteremo tutta perché vedo i ragazzi carichi e
motivati per recuperare i due punti persi nelle recenti sfide provando così a tenere a distanza una diretta concorrente».

Chiude alle 21.30 la trasferta della Pallavolo Fabbrico, decima a 10 punti, a San Marano sul Panaro contro il Marano Volley, sesto a 11 punti. (f.m.)

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista