Quotidiani locali

Lo sport in prima linea per i ragazzi di Anemos

Stasera ad Albinea tantissimi atleti protagonisti del Galà di Orgoglio Reggiano Raccolta di fondi a favore dei progetti didattici e culturali di “Spazio Libero”

ALBINEA. Andrà in scena stasera alle 20 alla sala Maramotti di Albinea la 13° edizione del Galà dello Sport e della Solidarietà, 11° Memorial Chiarino Cimurri.

Come ormai da tradizione, anche quest’anno le società sportive della città del Tricolore, ma non solo, rispondono alla chiamata di Orgoglio Reggiano in nome della solidarietà.

Albinea quindi, per la seconda volta, diventerà la sede della grande cena di beneficenza organizzata dall’Onlus Granata che in questa edizione ha deciso di dare il proprio sostegno al progetto “Spazio Libero” di Anemos, un laboratorio atto a creare esperienze didattiche e culturali per ragazzi affetti dalla sindrome di Down.

L’organizzazione è quella di sempre. La serata, coordinata da Margherita Grassi di Telereggio, verrà aperta dai rappresentanti del Comune di Albinea che daranno il benvenuto a tutti i partecipanti. Dopo il momento istituzionale, la serata prenderà il via con i piatti tipici della tradizione emiliana. I veri protagonisti della cena tuttavia saranno gli atleti che parteciperanno al Galà dello Sport e della Solidarietà.

Verrà al gran completo la squadra della Reggiana Calcio, da sempre simbolo della città.

Non mancheranno anche le delegazioni di Rugby Reggio e Pallacanestro Reggiana, partner fin dall’inizio di questo evento.

A prendere parte al Memorial intitolato a Chiarino Cimurri poi anche personaggi di rilievo internazionale come Andrea Di Giandomenico, ct della Nazionale Italiana di Rugby Femminile, residente da oltre 10 anni a Reggio Emilia.

Il vero protagonista di tutta la serata però sarà il vincitore del Memorial Chiarino Cimurri 2017, Stefano Baldini, atleta di Castelnuovo di Sotto, medaglia d’oro nella maratona ad Atene nel 2004. Oltre a questo riconoscimento, verranno premiati il pilota reggiano Mauro Baldi e la famiglia Salvarani.

Non mancheranno poi la lotteria con ricchi premi, tra prodotti culinari e articoli sportivi, e l’asta delle maglie da gioco. In questi giorni nella casa di Orgoglio Reggiano, è arrivata anche la divisa della Nazionale Italiana di Rugby, autografata da tutto il team e donata dal tallonatore reggiano Luca Bigi, e quella dell’Ac Mestre, autografata dal gruppo veneziano e regalata in occasione del match contro la squadra granata. Infine in questa occasione il team Old Beck’s Rugby Old consegnerà ai Vigili del Fuoco
di Reggio il ricavato del 1° Torneo Internazionale Rugby Old "Città del Tricolore-Memorial Paola Castagnetti.

Le prenotazioni per la serata sono ancora aperte. Il costo della cena a persona è di 25 euro. Info e prenotazioni: 393/33.29.100 o info@orgoglioreggiano.it.



TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista