Quotidiani locali

il punto sulla prima categoria 

Il Baiso Secchia non molla

REGGIO EMILIA. La vittoria del Boretto nel derby con il Viadana ha fatto raggiungere il sesto posto al team della Bassa. Non va altrettanto bene, sempre nel girone B, a Povigliese e Levante che...

REGGIO EMILIA. La vittoria del Boretto nel derby con il Viadana ha fatto raggiungere il sesto posto al team della Bassa. Non va altrettanto bene, sempre nel girone B, a Povigliese e Levante che stanno faticando nel trovare tranquillità. Nel girone C la capolista Vezzano è caduta, dopo ben undici giornate, nella trappola della Virtus Libertas. Dopo il blocco delle prime della classe le reggiane si trovano dalla metà verso il basso della classifica. Si parte con il Reggiolo e San Prospero Correggio che al momento si trovano in zona salvezza, per poi passare ai playout tutti reggiani con Circolo Anspi Giovanni XXIII, Rubierese, Boca Barco e San Faustino. Chiude la classifica con soli tre punti il Guastalla. Nel girone D periodo florido per Cerredolese ha ripreso la sua marcia verso la vetta seguito a pochi punti dal Baiso Secchia. Reduce da due sconfitte non va benissimo alla Vianese che si trova a ridosso della zona rossa e dovrà dunque
imporsi nella prossima sfida per aumentare il divario. Nonostante ci sia stato un cambio alla guida del Casalgrande la formazione di Massimo Bardelli non sembra essere in grado di spostarsi dall’ultimo posto in classifica e domenica prossima andrà in casa della Cerredolese. (mabi)

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista