Quotidiani locali

Il Rolo espugna il Bedogni con i gol di Bellesia e Ziliani

Matildici ko nonostante siano passati due volte in vantaggio con Picchi e Remigini Gli errori in fase difensiva consentono agli ospiti di vincere con 2 gol nella ripresa

BIBBIANO. I matildici non riescono a ripetere la buona prestazione fornita nel derby con la Bagnolese e nel giro di 3’ subiscono il sorpasso da parte di un Rolo che per un’ora di gioco aveva sofferto il gioco di Migliaccio e compagni e non sembrava in grado di uscire con il bottino pieno dal “ Bedogni”.

Mister Paganelli con la “rosa” ridotta a minimi termini per i gravi infortuni di Scarpa e Bandaogo, la squalifica di Borghi in difesa e le non perfette condizioni di Remigini, Faye (entrati nel 2°t) e di Bedotti, fa debuttare come punta centrale De Luca, che ha giocato una onesta partita, mentre in difesa si affida a Costa, Fornaciari, Gruzza e Talignani che dopo aver disputato un buon primo tempo, nella ripresa tra il 18’ e il 21’ si lasciano sorprendere da due giocate non irresistibili del Rolo che porta a casa i tre punti in palio.

La partita è stata aperta a qualsiasi risultato fino al 94’ anche per merito della mentalità offensiva del Rolo che gioca e lascia giocare. Una mentalità che ha consentito ai rolesi di realizzare una clamorosa tripletta, anche se nella circostanza, la tattica è stata favorita dalla superficialità dei matildici che, sul secondo vantaggio realizzato da Remigini al 61’, non hanno avuto l’umiltà di difendere questo preziosissimo vantaggio e si sono fatti infilare da Bellesia e Ziliani.

La prima conclusione del match al 5’ ad opera di De Luca che costringe Aldrovandi alla parata in due tempi. Al 18’ matildici in vantaggio con uno schema da calcio d’angolo battuto da Migliaccio, velo di Barilli e stoccata da fuori area di Picchi che insacca a fil di palo. Un minuto dopo un ottimo capitan Ziliani, salva su Barilli lanciato a rete. Al 20’ il pareggio rolese con un diagonale rasoterra di Bellesia che si insacca. Il primo tempo scivola via in una sostanziale situazione di parità senza particolari sussulti sia da una parte che dall’altra .

Il match si decide nella ripresa che inizia molto bene per i matildici che al 3’ costringono Aldrovandi a un grande intervento in angolo per deviare una girata di Barilli. Al 7’ sempre Aldrovandi riesce a respingere un rasoterra di Remigini con un intervento fortunoso di piede. L’attaccante matildico si riscatta al 16’ quando è il più svelto di tutti a insaccare una violenta conclusione dentro l’area di Bedotti.

A questo punto si spegne in modo incredibile il Bibbianosanpolo e sale in cattedra il Rolo che tra il 18’ e il 21’ mette ko la squadra di Paganelli col pareggio di Bellesia, che di testa insacca un cross dalla fascia destra di Ziliani,
e con lo stesso Ziliani che finalizza una rapida ripartenza con il goal del sorpasso sul primo palo di Francia. I matildici accusano il colpo, il loro gioco perde di lucidità e per il Rolo è facile condurre in porto questo prezioso successo esterno.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista