Quotidiani locali

terza categoria 

Taroni: «La Borzanese in Seconda? Il suo pubblico lo meriterebbe»

ALBINEA. Con 18 punti conquistati in 12 partite, la Borzanese è a due sole lunghezze dalla zona play off. I biancoazzurri stanno recitando un ruolo di buon livello nel campionato di Terza Categoria,...

ALBINEA. Con 18 punti conquistati in 12 partite, la Borzanese è a due sole lunghezze dalla zona play off. I biancoazzurri stanno recitando un ruolo di buon livello nel campionato di Terza Categoria, ma del resto c'era da aspettarselo: la formazione collinare ha infatti il chiaro obiettivo di dimenticare rapidamente la retrocessione della scorsa annata. «Nel costruire l'organico per la stagione 2017/2018, siamo ripartiti con fermezza da mister Lorenzo Mossini - spiega il presidente Luca Taroni - Abbiamo continuato ad avere massima stima del suo modo di lavorare e di dirigere la squadra, nonostante l'epilogo negativo della passata stagione. Soddisfatto di come stanno andando le cose? Nel complesso sì: purtroppo alcune sviste ci hanno portati a perdere qualche punto di troppo, ma si tratta di un problema che credo sia comune a tante altre formazioni. A livello generale, i nostri giocatori stanno affrontando questa Terza Categoria con la giusta mentalità: credo proprio che quindi nell'immediato futuro potremo cogliere buone soddisfazioni, specie ora che l'infermeria si è finalmente svuotata». Riguardo alla prossima partita in casa dell’Invicta Gavasseto, Taroni è cautamente ottimista: «Ormai il momento più difficile sotto l'aspetto degli infortuni sembra essere alle spalle: contro l'Invicta dovremmo addirittura presentarci al completo». Quanto agli obiettivi, Taroni ha le idee chiare: «Il ritorno in Seconda? Di certo
- dice il presidente - il pubblico di Borzano lo meriterebbe, ed è un traguardo che inseguiamo con determinazione ma senza assilli. Se il salto di qualità dovesse già arrivare quest'anno, tanto meglio: diversamente non ci fasceremo la testa, e riproveremo l’anno prossimo». (n.r.)

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista