Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

La Bulldog grande protagonista della 16ª edizione di Gladiators

REGGIO EMILIA. Si è svolta domenica a Montecchio Emilia la 16ª edizione di Gladiators alla quale hanno partecipato oltre 350 atleti.L'Asd Bulldog di Reggio ha presentato 14 dei suoi Fighter...

REGGIO EMILIA. Si è svolta domenica a Montecchio Emilia la 16ª edizione di Gladiators alla quale hanno partecipato oltre 350 atleti.

L'Asd Bulldog di Reggio ha presentato 14 dei suoi Fighter raggiungendo un risultato strepitoso: ben nove infatti le vittorie, quattro i secondi posti, oltre a un terzo posto.

La manifestazione era divisa in due momenti: il campionato regionale di sport da combattimento a torneo che ha visto primeggiare nella kick boxing e k1 Alessandro Pugliese, Sebastian Pullumaj, Abil Xhebro per il contatto pieno e Emanuele Anastasi, Robert Georgel Floria, Antonio Marchitto, Nicolò Tiglio per la kick boxing light.

Non sono stati da meno Martino Dallasta, Marco Menditto, Serena Riva, Xuan Wang e Driss Mohaboub che sono arrivati in finale aggiudicandosi il secondo posto. In serata si è svolto un galà internazionale semi-professionistico organizzato dal Team Grassi e Polisportiva Arena a cui hanno preso parte Samuel Canovi e Simone Giovani. L'atmosfera che si respirava era quella delle grandi manifestazioni e i due atleti Bulldog hanno dato vita ad uno spettacolo senza esclusione di colpi vincendo i loro match all'unanimità.

Il Team Bulldog capitanato da Salvatore Funtò e Nico Ruggiero ne è uscito ancora una volta vincitore, tutto questo frutto dell'impegno e della costanza che questi giovanissimi atleti sempre più dimostrano.

©RIPRODUZIONE RISERVATA.