Quotidiani locali

Scandiano si prepara alla maratonina del Monte Tre Croci

Domani mattina (ore 9.15) al via la ventinovesima edizione La manifestazione ricorderà il podista Umberto Guidetti

SCANDIANO. Si disputa domani mattina con inizio alle 9.15 a Scandiano la 46esima edizione della Camminata di Caterina, manifestazione organizzata dall'Atletica Scandiano in collaborazione con Fidal e Struttura Atletica Uisp, all'interno della quale si disputa l'attesa 29^ edizione della Super-Maratonina del Monte delle Tre Croci gara competitiva sulla distanza dei 23,750 Km. Il percorso asfaltato prettamente collinare è decisamente impegnativo, presenta un dislivello positivo di 480 mt, attraversando i comuni di Scandiano, Casalgrande e Castellarano.

Il via all'esterno dello Stadio Torelli in via Togliatti e dopo aver percorso i primi 3 km lungo le vie di Scandiano, si porta attraverso la strada dei "dislivelli" in direzione Càdiroggio, una bella salita porta fino alla frazione di Montebabbio da qui al Monte delle Tre Croci per poi scendere fino a Scandiano, dove si faranno gli ultimi 300 mt lungo l'anello della pista di atletica all'interno dello stadio. Per il secondo anno consecutivo, la manifestazione ricorderà Umberto Guidetti, grande podista scandianese scomparso in un tragico incidente domestico.Tra i vari candidati alla vittoria finle il vincitore della passata edizione Luca De Francesco dell'Mds Panaria, Rudy Magagnoli (Atletica Reggio), Abderrahim Karim (TRC Traversetolo), Stefano Vitali (Edera Forlì), Andrea Bergianti (U.C. Arcetana) vincitore domenica scorsa della Sassolissima, Andrea Spadoni (Mds Panaria), Roeland Slagter (Pol. San Damaso), Fabio Beneventi (Podistica Biasola) e Giuseppe Marazzi (Uisp). Iscrizioni dell'ultimo momento potrebbero essere quelle di Adil Lyazali (Casone Noceto), Lorenzo Villa (Mds Panaria), Marco Rocchi (3.30 Running Team), Emanuele Piacentini (Sportinsieme Castellarano), Davide Benincasa (Pol. MDS Panaria Group), Claudio Costi (La Guglia Sassuolo), gli atleti di casa Davide Scarabelli e Enrico Rivi, Francesco Ferretti (Atletica Castelnovo Monti), Loris Gaspari e Patrick Zanni recenti vincitori a Vezzano sul Crostolo, Fabio Caselli (Palestra Eden).

In campo femminile presente Laura Ricci della Corradini Rubiera che l'anno passato superò Ilaria Aicardi per ora se la dovrà vedere con Simona Rossi della Podistica Correggio, Bethany Thompson (Atletica Reggio), Elena Neri (Atletica Faenza 85) e Carmen Pigoni (Mds Panaria).

Le
non competitive saranno rispettivamente di 3,5 e 9 Km. (ritrovo Stadio Torelli, partenza 9.15), mentre il Trofeo Conad Scandiano-Arceto sarà riservato alle scuole, un modo di avvicinare i ragazzi alla pratica sportiva, possono partecipare studenti, insegnanti e familiari. (a.s.)

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista