Quotidiani locali

Tanti ragazzi all’evento per Scarponi

Ciclismo, aula magna gremita per ricordare il campione scomparso in aprile

REGGIO EMILIA. Per Michele Scarponi la priorità è sempre stata il bene degli altri, il sorriso non lo negava mai a nessuno, era un maestro di vita, un esempio per i giovani e per i compagni di squadra, la sua leggerezza andava sempre oltre ogni ostacolo. Proprio così, all’unisono, si è espresso l’insieme dei tanti illustri ospiti accorsi nell’aula magna, dell’ateneo di Reggio, in occasione dell’evento “In Salita con il Sorriso”, organizzato da ASD Cooperatori e patrocinato da Unimore, Regione Emilia Romagna, Fondazione Sport e Comune di Reggio Emilia, ma anche da Associazione Corridori, Coni, FCI, Uisp e dai Comuni di Canossa, Albinea e Castelnovo né Monti.

Ad assistere in platea tanti giovani ciclisti e tanti appassionati, per oltre 250 persone che hanno riempito ogni posto disponibile ed hanno condiviso emozioni, assimilando valori di sport e di vita che il mondo del Ciclismo ha riconosciuto all’uomo e al campione Michele Scarponi, tragicamente scomparso nell’aprile scorso.

Davide Cassani, Giuseppe Martinelli, Orlando Maini, Raimondo Scimone, Roberto Conti, Adriano Malori, Bruno Reverberi, Roberto Damiani, ognuno di loro ha portato una diretta testimonianza.

Durante l’incontro sono intervenuti anche Ottavia Soncini, consigliere della Regione Emilia Romagna, Leopoldo Melli, presidente della Fondazione dello Sport, Valentino Iotti, presidente della Cooperatori, Luca Bolondi, sindaco di Canossa, Massimo Milani, delegato allo Sport di Unimore. Ma in sala erano presenti anche amministratori e funzionari dei comuni di Albinea, Reggio Emilia, Castelnovo Monti, San Polo d’Enza e del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano.

Toccante è stato il momento conclusivo dell’evento con i genitori di Michele Scarponi, Giacomo e Flavia, accompagnati da un interminabile applauso quando Luigi Bellavia e Clementina Santi del Comune di
Canossa hanno consegnato loro un calco del Fonte Battesimale medioevale conservato presso il Museo Nazionale di Canossa. Il presidente del Fan Club Fabio Bucco ha ringraziato la ASD Cooperatori con una maglia commemorativa dedicata a Michele Scarponi.

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista