Quotidiani locali

La Conad torna a casa e va alla ricerca della prima vittoria

Rugby Trofeo Eccellenza, in via Assalini arriva Mogliano Il posto dello squalificato Gennari sarà preso da Farolini

REGGIO EMILIA. In occasione del Trofeo Eccellenza, oggi i Diavoli tornano alle 16 sul campo della Canalina dopo quasi un mese di trasferte. Ad aspettarli tra le mura amiche dello stadio di via Assalini ci saranno gli atleti del Mogliano. L’obiettivo è la prima vittoria stagionale e il profumo di gloria di certo non manca.

Dopo la prestazione di carattere della settimana scorsa in casa del San Donà, è forte la sensazione che il risultato positivo per gli atleti di Roberto Manghi sia alle porte. In quell’occasione infatti i rossoneri hanno combattuto a viso aperto contro la fazione veneta, arrivando a sfiorare la vittoria con una lotta di oltre 60 minuti in 14 contro 15. Favorito quindi dal fattore campo e sostenuto dal proprio pubblico il Conad Reggio non potrà fallire, essendo chiamato ad onorare quel palcoscenico che più di una volta li ha visti sorridere al termine degli 80 minuti.

Se le aspettative nei confronti dei Diavoli sono alte, non si può dire che il match sia in discesa per i padroni di casa. A sfidarli arriva un team ben attrezzato, che ha goduto settimana scorsa del turno di riposo, avendo quindi goduto di più tempo rispetto ai reggiani per preparare l’incontro. Lo staff tecnico di Roberto Manghi inoltre non potrà contare su una delle pedine più importanti della rosa. Il cecchino del Conad Reggio Marco Gennari nell’ultimo match ha incassato un cartellino rosso e per lui si parla di uno stop fino al 28 ottobre. A raccogliere questa pesante responsabilità con ogni probabilità sarà il capitano Davide Farolini, secondo piazzatore del team. Nell’ultimo scontro con San Donà anche il giovanissimo Alberto Ferrarini non ha sfigurato al piede, anche se oggi paartirà dalla panchina.

È quindi il capitano Davide Farolini ad aprire il XV rossonero, spostandosi dall’apertura all’estremo. Alle ali invece ci saranno Pietro Fontana ed Edoardo Scalvi. Ai centri invece Alberto Costella e Giovanni Canali. Infine alla mediana torna Luciano Rodriguez affiancato da Matteo Panunzi.

A guidare la mischia
ci penserà l’under 20 Gabriele Messori insieme ai flanker Alessandro Mordacci e Davide Rimpelli. Davanti a loro in seconda linea Alessandro Devodier e Gerhardus Visagie. Infine a chiudere il pacchetto degli avanti ci saranno Michael Celona, Enrico Manghi e Nicolò Quaranta.



TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista