Quotidiani locali

La Conad centra il bis, contro Castellana arriva un netto 3 a 0

I ragazzi di Held trovano il secondo successo stagionale e salgono a quota 7 punti in classifica. Ora i giallorossi sono attesi da due trasferte consecutive

REGGIO EMILIA. Serata senza pensieri per la Conad Volley Tricolore che nell’anticipo infrasettimanale del Bigi ha battuto Castellana Grotte per 3-0 incassando altri tre punti tondi dopo quelli strappati sabato a Santa Croce che la fanno volare a 7 punti in classifica in quattro giornate.

Tutto d’un fiato, cinici nell’approfittare della prestazione sottotono dei pugliesi che ieri si sono fatti vivi solo sul finale del primo set murando Onwuelo per il pericoloso sorpasso del 23-24: a togliere le castagne le castagne dal fuoco con una doppia bordata ci ha pensato Bellini, mentre l’opposto giallorosso si è riscattato subito chiudendo il set a muro sul 26-24. E se il primo set è finito ai vantaggi, il secondo è partito con un parziale di 9-2 e così è continuato fino al +10 che ha blindato il parziale.

Il terzo set infine è iniziato in svantaggio fino al 6-9 con time-out immediato di Held e aggancio segnato da capitan Sesto a muro sul 9-9, seguito dal sorpasso dovuto all’ennesimo errore in attacco degli avversari. Per fare risultato il coach Henky Held è tornato su Ippolito in banda al posto dell’austriaco Koraimann, confermando anche i cambi al servizio con l’ingresso di Tim e Cester in battuta.

Quando la partita non impensierisce l’attenzione, si sa, scema e gli errori da entrambe le parti si susseguono con Castellana che sbaglierà in tutto ben 16 battute, ma allo stesso tempo c’è modo di sperimentarsi come i tentativi, riusciti, di pipe di Bellini, che trova l’intesa perfetta con Iglesias come sul 18-14 del terzo set.

Proprio il palleggiatore giallorosso ripeterà poi i suoi secondi tempi taglienti come sul 9-2 del secondo set. Sempre vigile anche Morgese, pronto nei recuperi e nel battezzare i palloni out, meno sfruttato del solito invece Onwuelo che chiuderà

con 10 punti contro i 20 di Bellini, ma ciò che conta è la certezza che la Conad ci sia, pronta a battersi tra le big del girone bianco di serie A2.

Ora l’arrivederci al PalaBigi è fissato per il 29 ottobre contro Roma dopo le due trasferta di Potenza Picena e Massa.
 

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics