Quotidiani locali

karate 

I ragazzi della Nakayama in evidenza al meeting europeo

REGGIO EMILIA. Domenica 7 maggio si è svolto a Ferrara presso il Palazzo dello Sport il 9° Meeting Europeo di karate, gara internazionale rivolta a tutti i praticanti di karate di età compresa tra i...

REGGIO EMILIA. Domenica 7 maggio si è svolto a Ferrara presso il Palazzo dello Sport il 9° Meeting Europeo di karate, gara internazionale rivolta a tutti i praticanti di karate di età compresa tra i 10 e 16 anni maschi e femmine cinture verdi, blu, marroni e nere. La gara organizzata dalla Fikta (federazione italiana di karate tradizionale), ha visto partecipare quasi 1000 atleti che si sono confrontati nelle gare individuali e a squadre. La gara si è svolta con l’esecuzione di Kata, ovvero forme di combattimento a corpo libero stilizzate e combinate, con i giovani atleti che hanno espresso con le loro performance uno spettacolo affascinante.
Le gare eliminatorie si sono susseguite per tutta la mattinata e per parte del pomeriggio, valutate e arbitrate da giurie preparate e competenti, gli atleti erano suddivisi per età e categoria di cintura, il regolamento della gara individuale prevedeva che gli atleti si affrontassero a coppie eseguendo lo stesso esercizio valutato dagli arbitri che selezionavano per la finale il migliore dei due atleti.
Alla manifestazione ha partecipato un gruppo di atleti della palestra Nakayama, sodalizio reggiano diretto dal Maestro Loris Guidetti cintura nera 7° dan, i giovani atleti sono allenati e preparati dalla Maestra Loretta Gabrielli cintura nera 6° dan coadiuvata nella preparazione dei giovani della cintura nera 4° dan Franco Grosso, e dalla cintura nera 3* dan Giovanni Guidetti e le Istruttrici Pina CIanciaruso e Natascia Lombardi cinture nere 4° dan.
Ben trentadue iscritti gli atleti della A.s.d. Nakayama che durante tutta la durata della manifestazione hanno dato prova di ottima preparazione e capacità.
Dopo le finali gli atleti della palestra Nakayama hanno conseguito ottimi risultati sia nelle gare a squadre che in quelle individuali.
Gare a squadre.
1° squadre Classificate: Fascia C maschile Andrea Davoli, Samuel Angius, Andrea Braglia.
Fascia B maschile Pietro Pighini, Luca Ceroni, Lorenzo Marconi.
Fascia C femminile Nicole Ghiozzi, Arianna Giglioli, Chiara Bondavalli.
4° squadra Classificata: Fascia A maschile Federico Stefani, Davide Geti, Yuuki Spallanzani.
Gare Individuali.
1° Classificati: Andrea Davoli, Samuel Angius, Lara Ceroni.
2° Classificati: Nicole Ghiozzi, Sara Trinelli.
3° Classificati: Andrea Braglia.
4° Classificati:
Arianna Giglioli.
Questi atleti, che rappresentano il vivaio della palestra Nakayama, si allenano nella preparazione delle gare insieme all’atleta Giovanni Guidetti che ha appena conquistato il primo posto nel Campionato Mondiale di karate tradizionale svoltosi in Slovenia.

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro