Quotidiani locali

Karate, Sho-Gun in evidenza a Formigine

REGGIO EMILIA. La società reggiana del maestro Paolo Lazzarini 6° dan ha fatto incetta di medaglie ai campionati regionali di karate tradizionale che si sono disputati nel palazzetto dello sport di...

REGGIO EMILIA. La società reggiana del maestro Paolo Lazzarini 6° dan ha fatto incetta di medaglie ai campionati regionali di karate tradizionale che si sono disputati nel palazzetto dello sport di Formigine. Sotto il controllo della Fikta (Federazione Italiana Karate tradizionale), questi campionati, oltre ad assegnare i vari titoli regionali, hanno la valenza di qualificazione ai prossimi campionati italiani che si disputeranno a Casal Monferrato a metà giugno.
Sugli scudi le società reggiane, con la Sho-Gun che ha conquistato 7 medaglie d’oro e una decina di piazzamenti. Molti atleti della scuola del maestro Lazzarini competono con successo in entrambe le specialità: kata (forma) e kumite (combattimento), ne è un esempio Beatrice Marmiroli, atleta che si è aggiudicata il titolo regionale in entrambe le specialità oltre che nel Fukugo, gara con prove alterne di forma e combattimento nella categoria Juniores -55kg. Una positiva sorpresa è arrivata da Filippo Mastroianni, atleta molto forte nel Kumite ma che in questa occasione ha vinto il titolo regionale anche nel kata.
L’altra sorpresa è stato Alex Solimeo Alex vincitore del suo primo campionato regionale nel Kumite.
Arianna Marmiroli in questa occasione si è cimentata
anche nel kata ottenendo un brillante secondo posto. Arianna, la sorella Beatrice e il loro compagno Filippo sono nella rosa degli atleti convocati in nazionale in preparazione dei prossimi Mondiali.
Vittoria delle ragazze che nel combattimento a squadre hanno vinto tutti gli incontri.

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon