Quotidiani locali

Vai alla pagina su Reggiana calcio
Mike Piazza, toccata e fuga allo stadio 

Reggiana

Mike Piazza, toccata e fuga allo stadio 

Il presidente è arrivato all’intervallo e al termine ha preferito parlare di baseball

REGGIO EMILIA. Il pari interno con il Mantova mette qualche dirigente granata di cattivo umore.
Quasi tutti sorridono forzatamente ma fanno cenno con il capo di non voler parlare; al massimo si può strappare un sibillino «È un passo indietro».

Non manca chi dimostra di avere i nervi a fiori di pelle. Quando Mike Piazza arriva alla partita siamo quasi al giro di boa. Si tuffa in un palco di tribuna dove resta a lungo anche dopo che la gara è finita da un pezzo. I bene informati dicono che si è fermato a chiacchierare di baseball con un vecchio amico.

Fatto è che appena esce viene indirizzato all’ascensore con il quale raggiunge il piano terra dove sale in auto e se ne va via. I soliti bene informati dicono che resterà in Italia solo qualche giorno e tornerà fra tre settimane allo stadio Città del Tricolore per vedere di nuovo la sua Reggiana.

Intanto la partita concede il tempo di distarsi visto che le emozioni forti si contano con le dita di una mano. Si può così apprezzare la presenza di tanti bambini che accompagnano per mano i giocatori all’ingresso in campo. Sono i figli dei dipendenti di una azienda (Emak) che fa parte degli sponsor e lo si capisce guardando i genitori che si sporgono dall’alto delle tribune per immortalarli con il telefonino in questo emozionante compito sul tappeto verde.

Tappeto che, come si sa, è un manto artificiale, ma si presta a far invidia a chi ama il prato naturale. È per questi ultimi che a metà scalinata della tribuna fanno bella mostra dei modernissimi tosaerba (Oleo Mac) che si muovono da soli.

A proposito di pubblicità – la prossima volta provate a guardare – sembra di essere in un impianto sportivo inglese.

Basta leggere i nomi delle ditte

che sfilano sui pannelli luminosi. Ne elenchiamo solo alcuni: Engeen, Tecno Diamant, Silver, Active, Haute Living, Kojo&Kleisi, Laserline, Surface, Software Engineering, Mctiles, Top Class, Silver, Renegade, Company com … Come cambia il mondo dello sport. (l.v.)
 

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NOVITA' PER GLI SCRITTORI

Stampare un libro ecco come risparmiare