Quotidiani locali

il nuovo percorso

La tappa reggiana del Giro toccherà Montecchio e Cavriago

CAVRIAGO. La tredicesima tappa del Giro d'Italia che venerdì 19 maggio che porterà la carovana rosa dal centro di Reggio a Tortona, cambia la parte iniziale del suo percorso, in quanto i "girini" non...

CAVRIAGO. La tredicesima tappa del Giro d'Italia che venerdì 19 maggio che porterà la carovana rosa dal centro di Reggio a Tortona, cambia la parte iniziale del suo percorso, in quanto i "girini" non percorreranno più il tratto iniziale della via Emilia, ma attraverseranno in rapida successione i comuni di Cavriago e Montecchio Emilia, per rientrare poi sul tracciato originale della via Emilia alla volta di Parma. In questo modo l'organizzazione ha voluto, senza ombre di dubbio, dare visibilità e premiare la squadra cavriaghese diretta da Roberto e Bruno Reverberi ed a uno degli sponsor storici del ciclismo italiano, la Csf Inox Spa. Proprio l'azienda montecchiese nata negli anni Settanta e divenuta in poco tempo un colosso a livello mondiale nella produzione di pompe nei settori dell'industria alimentare, farmaceutica, chimica e delle bevande, ha creduto da sempre nel team biancoverde. Anche grazie a questo sponsor si è avuto sin dall'inizio la piena riuscita del progetto GreenTeam, ovvero una squadra ciclistica che lancia i giovani talenti italiani nel difficile mondo professionistico. L'accordo risale al lontano novembre 2007 quando a Milano, la famiglia Reverberi raggiunse l'accordo con la Csf Inox rappresentata nell'occasione da Rolando Paterlini ed Andrea Ferrari, rispettivamente presidente e managing director dell'azienda. La Csf Bardiani anche in questa stagione ha saputo cogliere risultati importanti, tra i quali la vittoria finale nella Coppa Italia, che ha praticamente garantito al team la partecipazione al Giro d'Italia. Un occasione anche per dare visibilità a una parte del territorio reggiano, ricordiamo tra l'altro, che già il giorno precedente la carovana arriverà in città con l'arrivo della 12^ frazione proveniente da Forlì;

i corridori arriveranno sempre dalla via Emilia passando da Rubiera. In questo primo periodo della stagione la Csf Bardiani ha iniziato già la sua preparazione, da domani sarà a Calpe in Spagna per il primo ritiro del 2017, il secondo dopo quello collegiale svoltosi dal 10 al 20 dicembre.

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PROMOZIONI PER GLI AUTORI, NOVITA' ESTATE 2017

Pubblicare un libro, ecco come risparmiare