Quotidiani locali

Il Boca Barco impone lo stop all’Albinea

Levizzano straripante a Borzano, nel girone F la Virtus Mandrio viene bloccata in casa e il Viaemilia si fa sotto

REGGIO EMILIA. Al Boca (girone E) basta un gol di Zaccone per vincere il match clou di Albinea e riorganizzare una minifuga: sono tre i punti sul Levizzano che passeggia a Borzano e torna secondo. Curiosità statistica, nessuna vittoria interna: corsare il Villa (1-0 a Baiso) e il Quattro Castella (1-0 a Roteglia), finiscono in parità Boiardo-Montecavolo, Real Dragone-Sporting Cabriago e Ramiseto-Refill Veggia. Nel girone F piccola battuta d'arresto della Virtus Mandrio che, a lungo sotto, pareggia nel finale contro l'Fc 70; la capolista ha ora quattro lunghezze sul Viaemilia (che batte 2-1 il Daino grazie a un gol di Prifti) che si lascia alle spalle il Masone, fermato sul 2-2 da un'ottima Reggio Lepidi, e la Virtus Calerno sconfitta fra le mura amiche dal Rubiera United.

Anche in questo girone, brutta giornata per

chi giocava in casa: esulta solo il Massenzatico, 5-2 sul Real San Prospero. In coda, pareggio in pieno recupero della Gualtierese sul Levante: il 2-2 definitivo lo realizza Rossi al 93'. Nel girone D, ancora cattive notizie per il Terre di Canossa: perde 2-1 con il San Leo e ora è ultimo.

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista