Quotidiani locali

«Biondino Barilli mandali tutti in ritiro a Piolo»

I tifosi non fanno “prigionieri” e chiedono: via tutti. Ma c’è anche chi invita ad aspettare domenica

REGGIO. Le bastonate sul Monte Titano ha ulteriormente esacerbato l'animo dei tifosi della Reggiana. Che non ne possono più e affidano ai social gli sfoghi di queste ore. Ne hanno per tutti quanti: “Basta Barilli, basta Zauli, basta questi giocatori infami che non rispettano i nostri colori”, “La peggior squadra di sempre. Senza carattere come il suo allenatore, troppo educata come il suo presidente”, “Meglio fallire e vincere in Eccellenza che fare queste figure”. C'è anche chi si chiede come mai la Reggiana non riesca a sfruttare mai l'episodio favorevole e sia destinata inevitabilmente a squagliarsi quando subisce un torto.

“Anche noi se vi ricordate con Cremonese e il grande Sud Tirol in superiorità numerica abbiamo stravinto e dominato, era meglio firmare il 3 a 0 a tavolino come avevo detto o no?”, oppure: “Gli altri vanno in inferiorità numerica e noi rischiamo comunque di perdere. Andiamo in inferiorità numerica e prendiamo quattro gol. Cosa si può dedurre da tutto ciò?”.

Che la situazione è gravissima, come scrivono altri: “La contestazione e le risate debbono essere al momento accantonate. Fino alle 17 di domenica remiamo dalla stessa parte”. C'è però chi non rinuncia all'ironia, sia

nel proporre misure punitive che nel commentare la gara: “Hey biondino Barilli se a questo giro non spedisci le barbies in ritiro punitivo a Piolo di Castelnovo ne' Monti ce ne viene una gamba!!”, “Va beh dai, si sa che quando si va a fare certe partite in giro per l'Europa non è facile”.

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista