Menu

Foto

Reggio Emilia, paura all'Isolato San Rocco: crolla un controsoffitto in Galleria Cavour

Attimi di paura in Galleria Cavour, dove poco prima delle 19 dei pezzi dell'intonaco del controsoffitto sono crollati, piombando proprio nel mezzo del portico, nelle vicinanze della Spumanteria all'Opera. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Municipale e i vigili del fuoco, che hanno delimitato l'area e rimosso diversi pannelli a rischio crollo. Non è la prima volta che crollano pezzi dal soffitto dell'Isolato. Circa un anno fa un grosso pezzo di cornicione era franato a terra in prossimità dei tavolini esterni del Caffè Borsa. Fortunatamente, in quel momento nel tavolino più vicino al punto del crollo non erano seduti clienti.

Reggio Emilia, le Fiere flagellate dal maltempo

Il maltempo non ha risparmiato le Fiere di Reggio Emilia, colpendo sopratutto il padiglione A. E i gestori di Terminal One, la cordata che ha in gestione il ramo eventi fino al 31 dicembre, torna a chiedere chiarezza su tempi e modi di assegnazione. LEGGI L'ARTICOLO

Alla scoperta del Cimitero Napoleonico di Cavriago

CAVRIAGO. Uno dei quattro cimiteri napoleonici (costruiti, cioè, dopo l'Editto di Saint Cloud nel 1806) ancora esistenti in Italia, si trova a Cavriago. E' il più antico, in quanto realizzato nel 1810, ed è rimasto immutato nel tempo (è stato chiuso nel 1923 in concomitanza dell'apertura del nuovo camposanto). Un luogo misterioso e affascinante, che permette di riscoprire la storia di alcuni importanti personaggi dell'epoca. LEGGI L'ARTICOLO

La bacheca delle adozioni

Le proposte di adozione dai nostri canili reggiani e dalle volontarie che collaborano con loro.

Reggio Emilia, l'inferno abitativo di via Paradisi

Droga, degrado, abbandono, prostitute al lavoro sulla strada già alle 8 del mattino, sconosciuti che dormono in cantine e garage occupati in modo abusivo. È drammatica la fotografia che emerge dai condomini di via Paradisi 12, 14 e 16, che ha portato i nuovi amministratori – forti della richiesta d’aiuto presentata da 126 residenti – a presentare un esposto in procura e alle autorità competenti per chiedere di ripristinare il decoro nei palazzi in cui vivono. I residenti, già minacciati più volte, hanno paura persino di parlare ma ci mostrano l’orrore. LEGGI L'ARTICOLO

Reggio Emilia, discarica abusiva in città: una denuncia

Un imprenditore edile calabrese di 45 anni è stato denunciato dai carabinieri forestali, che gli contestano il reato di gestione non autorizzata di rifiuti, anche pericolosi. Aveva realizzato in un'area privata alle porte della città da lui stesso utilizzata, una vera e propria discarica abusiva. Nel blitz i militari hanno scoperto cumuli di rifiuti depositati in modo incontrollato, tra cui una quindicina di fusti d'olio esausto in contenitori di plastica e un centinaio di pneumatici. E ancora: una trentina di grandi sacchi in polipropilene contenenti residui di materiali ceramici, una bombola a gas, vari pezzi di carrozzeria, tappezzeria e parti meccaniche e svariati bancali di legno, oltre ad espositori per piastrelle e altro materiale. L'area - circa 200 metri quadrati - è stata messa sotto sequestro. LEGGI L'ARTICOLO

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro