Quotidiani locali

Foto

Brescello si schiera con il sindaco che aveva "negato" la ndrangheta

BRESCELLO (Reggio Emilia). Finito nella bufera per aver minimizzato la presenza della ndrangheta nel suo paese (quello di Peppone e don Camillo), il sindaco Marcello Coffrini si è scusato e ha rimesso il mandato al consiglio comunale, che gli ha rinnovato la fiducia. Nella piazza resa celebre dai film tratti dai romanzi di Guareschi, alcune centinaia di simpatizzanti tra cui due dei figli del referente reggiano della cosca Grande Aracri, secondo una sentenza passata in giudicato. Fotoservizio di Ermes Lasagna - Leggi l'articolo - Il discorso del sindaco

Enrico IV, il teatro dei matti

Il Festival Aperto prosegue mercoledì primo ottobre con una prima assoluta, la reinterpretazione della celebre opera pirandelliana da parte di Festina Lente teatro per la regia di Andreina Garella. Sul palco pazienti psichiatrici, operatori e volontari

Primarie, seggi vuoti e spoglio lampo

Poco più di seimila voti, un crollo di affluenza. E così i seggi delle primarie per la scelta del candidato alla presidenza della Regione sono stati pressochè vuoti. Lo spoglio, in via Gandhi, è stato lampo: poco più di un paio di ore per decretare il vincitore.

Pd, l'abbraccio tra Bonaccini e Balzani

Si sono incontrati a Bologna, nella sede del Pd regionale, dopo la chiusura dei seggi. E' qui che Stefano Bonaccini ha ricevuto i complimenti del suo sfidante Roberto Balzani. Il segretario regionale uscente ha vinto le primarie con il 60% dei voti, in una giornata che ha registrato una bassissima affluenza alle urne. 

Primarie, Bonaccini chiude col calcetto

E' finita 8 a 6 per la squadra capitanata da Stefano Bonaccini la partita ai campi Falk di Reggio Emilia organizzata per concludere la campagna elettorale delle primarie. Da un lato, Bonaccini, De Franco, Battini e Costa. Da un altro lato, Calvano (coordinatore regionale dei segretari), Rossi, Notari e Nasciuti.

"Puliamo il mondo": volontari al lavoro sul Crostolo

I volontari di Legambiente hanno dato vita anche quest'anno all'iniziativa "Puliamo il mondo", Nel letto del Crostolo sono stati raccolti in una sola mattinata 30 sacchi di rifiuti ma i volontari si sono dovuti fermare davanti alla discarica trovata dietro il supermercato Lidl. "Spetta al supermercato - sottolinea il presidente di Legambiente - provvedere a risanare quell'area". Grande successo di "Puliamo il mondo" anche a Cadelbosco : una ventina di genitori di ragazzi delle scuole elementari e medie si è dedicata alla pulizia dell'area verde intorno alle scuole e in piazza Lennon intere famiglie sono state sguinzagliate alla caccia di rifiuti.

La processione con il Cristo parlante e la benedizione del Po

BRESCELLO.  Tanta gente ha partecipato, sabato sera, alla processione con il Crocefisso "parlante" di don Camillo, per la tradizionale Benedizione del Po. Il parroco don Evandro Gherardi, nella sua omelia, ha anche espresso la sua "solidarietà" al sindaco Marcello Coffrini riaffermando che il paese "non è mafioso".

Nella Casa dei Burattini di Otello Sarzi

REGGIO EMILIA. Nel cuore del centro storico, in via del Guazzatoio 12, c'è una casa in cui "vivono" burattini, marionette e tutti coloro che hanno ancora voglia di giocare usando fantasia e cuore.

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia Gazzetta di Reggio
su tutti i tuoi
schermi digitali. 2 mesi a soli 14,99€

ATTIVA Prima Pagina
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.