Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Chiede aiuto ai carabinieri poi li aggredisce, arrestato

Una patttuglia di carabinieri di Novellara

Novellara, un uomo di 32 anni è finito in manette per resistenza a pubblico ufficiale. Poco prima aveva cercato di inseguire un uomo armato di un bastone

NOVELLARA. Prima chiama i carabinieri in suo aiuto poi li aggredisce. Un uomo di 32 anni, residente a Novellara ma originario di Mantova, è stato arrestato dai carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale. E' accaduto a Novellara nel pomeriggio di martedì 11 settembre  quando il 32enne ha chiamato i carabinieri segnalando di aver ricevuto telefonate e messaggi minacciosi da parte dell'ex convivente di sua zia.

Una segnalazione che i militari hanno rienuto convincente visto che una delle li ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

NOVELLARA. Prima chiama i carabinieri in suo aiuto poi li aggredisce. Un uomo di 32 anni, residente a Novellara ma originario di Mantova, è stato arrestato dai carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale. E' accaduto a Novellara nel pomeriggio di martedì 11 settembre  quando il 32enne ha chiamato i carabinieri segnalando di aver ricevuto telefonate e messaggi minacciosi da parte dell'ex convivente di sua zia.

Una segnalazione che i militari hanno rienuto convincente visto che una delle liti -con minacce vicendevoli di uccidersi - era in corso durante la telefonata. Al loro arrivo i carabinieri hanno visto il 32enne urlare al cellulare e poco dopo nei pressi del cortile della sua casa è arrivata un'auto dalla quale è sceso un uomo armato di bastone. Non appena vista la pattuglia l'uomo col bastone ha cercato di allontanarsi buttando via l'arma. E' stato però inseguito dal 32enne che ha cercato di aggredirlo.

A questo punto i carabinieri sono intervenuti cercando di bloccarlo ma lui ha cercato di divincolarsi spingendo e sbracciando ed è stato arrestato.