Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Roteglia, rifatto il parco «Sarà il luogo di tutti»

CASTELLARANONuova vita per il parco di piazza Pertini nel cuore di Roteglia. Nei giorni scorsi è stato completato il rifacimento dell’area verde a fianco della piazza, dopo alcuni mesi di lavori di...

CASTELLARANO

Nuova vita per il parco di piazza Pertini nel cuore di Roteglia. Nei giorni scorsi è stato completato il rifacimento dell’area verde a fianco della piazza, dopo alcuni mesi di lavori di riqualificazione e abbellimento. L’ultima tappa è stata la stesura del manto erboso.

È la fine di un percorso condiviso, curato dall’amministrazione comunale con gli abitanti e l’acquedotto.

«L'idea di riqualificare è nata in condivisone con diverse associazioni rotegliesi ed è cominciata alcuni me ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

CASTELLARANO

Nuova vita per il parco di piazza Pertini nel cuore di Roteglia. Nei giorni scorsi è stato completato il rifacimento dell’area verde a fianco della piazza, dopo alcuni mesi di lavori di riqualificazione e abbellimento. L’ultima tappa è stata la stesura del manto erboso.

È la fine di un percorso condiviso, curato dall’amministrazione comunale con gli abitanti e l’acquedotto.

«L'idea di riqualificare è nata in condivisone con diverse associazioni rotegliesi ed è cominciata alcuni mesi fa anche con il prezioso aiuto di alcuni volontari e dell'acquedotto di Roteglia», racconta il sindaco di Castellarano, Giorgio Zanni.

Le novità sono diverse, a cominciare dal fondo per arrivare aagli interventi sugli alberi e sul monumento del parco.

«Dopo i trattamenti che hanno riportato il terreno in condizioni ottimali – spiega il sindaco di Castellarano – abbiamo sostituito le vecchie piante ammalorate e pericolose, ridisegnato e piantumato tutte le aiuole della piazza, ricostruito i nuovi cordoli di contenimento, piantumato nuove essenze arboree, siepi e alberi, ridando anche luce e dignità al monumento dei Caduti rotegliesi».

« Nelle prossime settimane – prosegue Giorgio Zanni – arriveranno anche altre piccole finiture».

L’obiettivo, secondo il primo cittadino di Castellarano, è far diventare il parco un «luogo quotidiano di tutti i cittadini, palcoscenico naturale per associazioni ed eventi. Vivere e amare il proprio paese passa anche per spazi sempre più belli e accoglienti. Non ci resta che rispettarli, tutti insieme», conclude Zanni. —

ADR.AR.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI