Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Oggi la maxi-panchina debutta al monte Fosola

CARPINETI Debutta oggi la panchina gigante del monte Fosola. Alle 16 verrà inaugurato il grande arredo, affacciato sul Secchia, sul Cusna e sulla Pietra di Bismantova, prima installazione regionale...

CARPINETI

Debutta oggi la panchina gigante del monte Fosola. Alle 16 verrà inaugurato il grande arredo, affacciato sul Secchia, sul Cusna e sulla Pietra di Bismantova, prima installazione regionale reggiana di un circuito particolarissimo: quello delle Grandi Panchine di Chris Bangle.

Le panchine giganti sono ormai un’attrazione simbolo dell’Alta Langa, figlie della creatività del designer statunitense Chris Bangle, dal 2009 abitante del borgo di Clavesana in provincia di Cuneo assieme alla ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

CARPINETI

Debutta oggi la panchina gigante del monte Fosola. Alle 16 verrà inaugurato il grande arredo, affacciato sul Secchia, sul Cusna e sulla Pietra di Bismantova, prima installazione regionale reggiana di un circuito particolarissimo: quello delle Grandi Panchine di Chris Bangle.

Le panchine giganti sono ormai un’attrazione simbolo dell’Alta Langa, figlie della creatività del designer statunitense Chris Bangle, dal 2009 abitante del borgo di Clavesana in provincia di Cuneo assieme alla moglie Catherine. La coppia, affascinata dalla bellezza dei panorami delle langhe piemontesi, le ha scelte come residenza e Chris ha poi pensato di aggiungere un tocco particolare: quello di una prima enorme panchina da cui ammirare i panorami. Il circuito ora è molto vasto, comprende decine di terrazzamenti in buona parte del Nord Italia e adesso al percorso si unisce anche l’Appennino reggiano.

Il tutto grazie a Claudio Ferrarini, originario della zona di Felina, e titolare di gran parte dei terreni della vetta del Fosola, nella zona della famosa statua del Cristo e di tanti bellissimi castagneti al confine fra il territorio di Carpineti e quello di Castelnovo Monti. Alle 16 ci sarà il taglio del nastro, alla presenza delle autorità, per proseguire poi con un rinfresco. È il coronamento di un’operazione complessa. Per poter essere inseriti nel progetto ufficiale, è necessario far costruire l’oggetto seguendo proporzioni e misure indicate da Bangle. —

ADR.AR.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI