Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Albinea, fissati i funerali di Velia: la disabile dal cuore d'oro morta a Lourdes

La funzione verrà celebrata nella chiesa del Sacro Cuore a Reggio Emilia sabato 1 agosto. Prima la salma sosterà in San Gaetano ad Albinea dove verrà esposta

ALBINEA. Tornerà in Italia domani mattina la salma di Velia Gallinari, e lo stesso giorno verrà officiato il funerale. Velia era una 47enne disabile albinetana morta nelle prime ore di lunedì a Lourdes, dove si trovava in pellegrinaggio assieme alla madre e a un gruppo dell’Unitalsi reggiana.

Le procedure per il rientro del corpo, avviate sul posto dai parenti e dall’Unitalsi grazie al parroco di Poviglio, don Giuseppe Lusuardi, sono state completate e nelle prime ore di domani, il trasporto ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

ALBINEA. Tornerà in Italia domani mattina la salma di Velia Gallinari, e lo stesso giorno verrà officiato il funerale. Velia era una 47enne disabile albinetana morta nelle prime ore di lunedì a Lourdes, dove si trovava in pellegrinaggio assieme alla madre e a un gruppo dell’Unitalsi reggiana.

Le procedure per il rientro del corpo, avviate sul posto dai parenti e dall’Unitalsi grazie al parroco di Poviglio, don Giuseppe Lusuardi, sono state completate e nelle prime ore di domani, il trasporto funebre francese porterà la bara alla sede della Croce Verde reggiana.

I funerali al sacro cuore. Da lì, la salma verrà trasferita alla chiesa di San Gaetano di Albinea, dove alle 13 sarà esposta per le visite. Alle 16 si tornerà a Reggio Emilia per il funerale. La cerimonia si svolgerà alle 16 alla chiesa del Sacro Cuore in via Guittone d’Arezzo, nella zona di Baragalla. Al termine della funzione religiosa la famiglia proseguirà in forma strettamente privata sino al piccolo cimitero di Montericco per la sepoltura.

La Gallinari era originaria di Albinea, e lì ha sempre vissuto. La scelta di officiare la messa funebre in città è stata pensata anche per favorire una maggiore partecipazione in un’area molto più accessibile rispetto ai colli di Montericco.

Al funerale parteciperà in veste ufficiale, con fascia tricolore, anche il sindaco di Albinea, Nico Giberti, visto che Velia per un periodo aveva lavorato proprio nel Comune albinetano, facendosi apprezzare per la sua impressionante serenità e determinazione nel vivere.

La storia di velia. Nata con una grave malattia degenerativa, era un figura nota e stimata per la sua energia, attiva in tante realtà di volontariato come Credere per Vedere e Croce Verde di Reggio e Albinea. Per diverso tempo la Gallinari aveva operato negli uffici della pubblica assistenza e ora era vicepresidente di Credere per Vedere, associazione che tramite il progetto Deja Vu recupera vecchi computer ormai inutilizzati.

Questi vengono rigenerati dai volontari assieme ai pazienti dei centri socio-riabilitativi di Puianello e Scandiano gestiti dalla cooperativa Stradello, e poi donati a scuole e realtà benefiche o venduti per finanziare il percorso inclusivo.

Il viaggio a Lourdes era un sogno realizzato dopo lunghi preparativi. Le sue condizioni non le permettevano di viaggiare agevolmente in treno o in aereo, quindi era stato necessario affrontare una lunga trasferta stradale con un mezzo attrezzato.

Nei primi giorni al santuario si era potuta immergere nella vasca degli ammalati del luogo di culto e aveva partecipato ai momenti di preghiera. Nella notte fra domenica e lunedì, il malore fatale. I famigliari chiedono non fiori ma piuttosto opere di bene a favore della parrocchia di San Gaetano ad Albinea o alle associazioni che Velia ha frequentato nel corso degli anni.

In tutti è casi, è possibile effettuare un bonifico bancario con causale “Velia Gallinari”. Per la parrocchia di San Gaetano l’Iban è IT 39 N 03032 66130 010000006973. Per Credere per Vedere l’Iban l’Iban è IT 60 A 05034 12802 000000009139. Per la Croce Verde le coordinate sono IT 40 K 05387 12802 000000000782. Infine, per l’Unitalsi Reggio Emilia l’Iban è IT 72 Q 02008 02480 000010474053.