Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Lavori alla materna per i danni causati dai recenti nubifragi

In consiglio comunalela variazione per stanziare la somma  necessaria all’intervento: tre le classi inagibili

BAGNOLO. Il maltempo che, negli ultimi mesi, ha fatto danni un po’ in tutta la provincia, fa registrare anche a Bagnolo conseguenze per le quali ora il Comune è costretto a intervenire. Dovrà essere ratificata infatti domani, durante la seduta del consiglio comunale, la variazione al bilancio in via d’urgenza per il reperimento della somma necessaria ai lavori alla scuola materna Dandelion (e non la Tatonius, come erroneamente indicato sul giornale e per l'errore ci scusiamo con i diretti in ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

BAGNOLO. Il maltempo che, negli ultimi mesi, ha fatto danni un po’ in tutta la provincia, fa registrare anche a Bagnolo conseguenze per le quali ora il Comune è costretto a intervenire. Dovrà essere ratificata infatti domani, durante la seduta del consiglio comunale, la variazione al bilancio in via d’urgenza per il reperimento della somma necessaria ai lavori alla scuola materna Dandelion (e non la Tatonius, come erroneamente indicato sul giornale e per l'errore ci scusiamo con i diretti interressati).

IL SINDACO. «Niente di grave – sottolinea il sindaco di Bagnolo in Piano, Paola Casali –. Con la bomba d’acqua che si era registrata se non sbaglio tra maggio e giugno, avevamo dovuto fare i conti con alcune infiltrazioni d’acqua che hanno reso inagibili tre aule». «Un provvedimento che non ha interrotto l’attività didattica perché la scuola è grande. Ma ora abbiamo deciso di sistemare la situazione prima che ricominci il nuovo anno scolastico» chiarisce il primo cittadino.

Con la delibera di giunta dello scorso 6 luglio, l’amministrazione comunale ha provveduto a variare il bilancio di previsione 2018-2020 nell’annualità in corso per «garantire un primo intervento sulle aule interessate al provvedimento di inagibilità pari a 50mila euro, destinando la quota di 43mila euro, di avanzo libero ancora disponibile, nonché storni di altre risorse disponibili per 7mila euro».

La delibera verrà presentata al consiglio comunale - la seduta inizierà alle 19 e prevede 11 punti all’ordine del giorno, tra cui anche l’interrogazione di “Bagnolo Viva” sulla nuova piazza Garibaldi - che dovrà approvare tale provvedimento.—

EL.PE. BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI.