Quotidiani locali

Albinea, il daino arriva in piazza Cavicchioni

L’animale ha trotterellato fino alla fontana e ha tentato di abbeverarsi. Poi si è diretto verso il parco dei Frassini

ALBINEA. Un ospite a sorpresa si è presentato in centro ad Albinea. Alle 14.30, in piazza Cavicchioni, sotto gli occhi stupiti di coloro che si trovano nei locali sotto i portici, ha fatto la sua comparsa un piccolo daino melanico. L’animale ha trotterellato fino alla fontana e ha tentato di abbeverarsi. Poi si è diretto verso il parco dei Frassini, schivando gli stand allestiti in vista dell’imminente Sagra del Lambrusco che aprirà i battenti giovedì 14 giugno.



Giunto nell’area verde accanto al municipio, l’ungulato si è trovato di fronte alle ampie vetrate della biblioteca Pablo Neruda ed è rimasto per alcuni minuti immobile, probabilmente incuriosito dalla sua immagine riflessa. Alcuni dipendenti comunali l’hanno notato e sono usciti per cercare di capire da dove fosse arrivato.

L’animale a quel punto ha tentato di fuggire, ma i primi tentativi si sono infranti contro la rete metallica che delimita il parco da un piccolo bosco. Prima che si potessero chiamare i soccorsi per recuperarlo il daino ha trovato un varco ed è riuscito a saltare nella macchia e fuggire fortunatamente illeso.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro