Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Reggio Emilia, rapinato del cellulare in piazzale Europa: denunciato un gambiano irregolare

Il rapinatore ha preso a schiaffi e rapinato il cellulare a un ragazzo russo di 27 anni. Decisive per le indagini le indicazioni fornite dai senzatetto onesti delle ex Reggiane

REGGIO EMILIA. Nella giornata di sabato 2 giugno, alle 13.55, la Polizia di Stato, è intervenuta in piazzale Europa in seguito alla segnalazione di una rapina impropria. Sul posto la vittima, un cittadino di origini russe del 1991, ha raccontato di essere stato avvicinato da dietro, mentre si trovava presso la pensilina di fermata degli autobus, da un ragazzo di colore.

Il criminale con mossa fulminea gli ha sfilato il telefono cellulare dalla tasca posteriore dei pantaloni. Immediata la reaz ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

REGGIO EMILIA. Nella giornata di sabato 2 giugno, alle 13.55, la Polizia di Stato, è intervenuta in piazzale Europa in seguito alla segnalazione di una rapina impropria. Sul posto la vittima, un cittadino di origini russe del 1991, ha raccontato di essere stato avvicinato da dietro, mentre si trovava presso la pensilina di fermata degli autobus, da un ragazzo di colore.

Il criminale con mossa fulminea gli ha sfilato il telefono cellulare dalla tasca posteriore dei pantaloni. Immediata la reazione di difesa del ragazzo russo, che però è stato vinto dall’aggressore, il quale lo ha colpito al volto con uno schiaffo.

Appropriatosi quindi dello smartphone X9 lite Huawei, il rapinatore si è dato alla fuga in direzione area Ex Reggiane. Grazie alle indagini degli operatori della squadra Volanti e della squadra Mobile della Questura, e alla collaborazione decisiva dei senza fissa dimora onesti che vivono alle Reggiane, dopo tre giorni è stato individuato l'autore del reato.

Si tratta di un cittadino gambiano classe 1992, clandestino e senza fissa dimora, denunciato per il reato di rapina impropria.