Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Con l’auto nella scarpata anziano ferito ma salvo

Ventasso: incidente sulla Sparavalle a Busana, la Suzuki fa un volo di 20 metri Il conducente 82enne trasportato all’ospedale di Parma in elicottero

VENTASSO. Non si sa ancora se abbia avuto un malore o se invece abbia perso il controllo della sua Suzuki per altre cause. Certo è che un anziano di 82 anni, originario di Busana, ora residente a Reggio Emilia, ha rischiato grosso. E’ andato fuori strada con l’auto, finendo in una scarpata di oltre una ventina di metri, ed è incredibilmente riuscito a evitare i grossi alberi che ha trovato lungo la corsa. Alla fine la macchina si è fermata in un tratto piano dove l’uomo è stato soccorso.

L’in ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

VENTASSO. Non si sa ancora se abbia avuto un malore o se invece abbia perso il controllo della sua Suzuki per altre cause. Certo è che un anziano di 82 anni, originario di Busana, ora residente a Reggio Emilia, ha rischiato grosso. E’ andato fuori strada con l’auto, finendo in una scarpata di oltre una ventina di metri, ed è incredibilmente riuscito a evitare i grossi alberi che ha trovato lungo la corsa. Alla fine la macchina si è fermata in un tratto piano dove l’uomo è stato soccorso.

L’incidente è avvenuto ieri mattina poco prima delle 9 lungo via Sparavalle, a Busana, un tratto della statale 63 del Cerreto. Sul posto i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Castelnovo Monti per i rilievi e i vigili del fuoco di Castelnovo Monti. Perfettamente cosciente l’anziano ha risposto alle domande dei soccorritori prima di essere caricato a bordo dell’elisoccorso che ha trasportato il ferito all’ospedale di Parma dove è arrivato in codice due. Dopo gli accertamenti è stato ricoverato maa non rischia la vita.

L’uomo viaggiava da Castelnovo Monti in direzione Busana, una strada che ben conosceva perché spesso torna al paese d’origine. Improvvisamente – ed è su questo che i carabinieri dovranno fare chiarezza – ha perso il controllo della macchina: la Suzuki è prima andata a sbattere contro il cordolo di cemento sulla sinistra della carreggiata, lato conducente. Per l’urto ha fatto il salto di corsia (fortunatamente non sono sopraggiunti altri veicoli in quel momento), in velocità l’auto ha scavalcato un terrapieno di terra di almeno un metro ed è precipitata nella scarpata. Lungo la corsa la Suzuki ha divelto alcuni arbusti ma non si ha impattato contro i tronchi dei grossi alberi evitati per poche decine di centimetri. La macchina ha terminato la corsa su un falso piano dove i soccorritori hanno compiuto il primo intervento. Mentre l’anziano è stato trasportato all’ospedale, la macchina è stata messa in sicurezza e lasciata nel campo. Nei prossimo giorno arriveranno i mezzi dei vigili del fuoco – tra cui una gru – per riportarla sulla strada. . ©RIPRODUZIONE RISERVATA.