Menu

Vai alla pagina su 'Ndrangheta
Ndrangheta, chiesti 1712 anni di carcere ai 148 imputati del processo Aemilia

Ndrangheta, chiesti 1712 anni di carcere ai 148 imputati del processo Aemilia

Reggio Emilia: stangata per Michele Bolognino, per il quale sono stati chiesti 30 anni di carcere con rito ordinario più 18 in abbreviato. I pm Mescolini e Ronchi chiedono anche 19 anni per Giuseppe Iaquinta e 6 per il figlio Vincenzo, ex attaccante della Juventus. Al pentito Antonio Valerio 15 anni e 10 mesi, più 10 anni in abbreviato, 8 anni all'altro pentito Salvatore Muto.

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro