Quotidiani locali

Reggio Emilia, coinquilini si prendono a morsi per una lite domestica

La polizia è intervenuta in via Zambonini per sedare una discussione a colpi di morsi fra un 26enne e un 25enne coinquilini

REGGIO EMILIA. Verso le 10.30 di domenica 13 maggio la polizia reggiana è intervenuta in via Zambonini in seguito alla segnalazione di una persona ferita. L'uomo che aveva telefonato, un cittadino del Burkina Faso del 1993, ha raccontato agli agenti giunti sul posto di aver avuto un diverbio, passato poi alla vie di fatto,

con il suo coinquilino, un cittadino senegalese classe 1992.

A seguito di una discussione avvenuta per problemi di convivenza, i due sono venuti alle mani per prendersi poi a morsi più volte le mani. Sul posto è intervenuto anche il personale del 118 per le medicazioni del caso.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori