Quotidiani locali

Bandito con la pistola in edicola

Fabbrico, presa di mira la rivendita di Ercole Sacchetti. Portati via 50 euro

FABBRICO. Potrebbe avere le ore contate il rapinatore solitario che domenica, intorno alle 19, armato di pistola, probabilmente giocattolo, ha assaltato la tabaccheria edicola di Ercole Sacchetti, 65 anni, situata sotto i portici di via Piave al civico 32 a Fabbrico.

L'uomo, parzialmente travisato da cappuccio, impugnando una pistola è entrato nel locale e dopo aver spintonato il titolare ha prelevato dalla cassa una cinquantina di euro dileguandosi poi a piedi per le vie del paese. Seppur spaventato l'uomo è riuscito a dare l’allarme al 112.

Poco dopo sul posto è arrivata una pattuglia dei militari dell'Arma della stazione di Fabbrico che ha effettuato i rilievi. Nell’intera zona e anche a cavallo con la limitrofa provincia modenese e mantovana sono immediatamente scattate le ricerche del malvivente. Sull’episodio i carabinieri hanno avviato le indagini in ordine al reato di rapina.

Il titolare della tabaccheria edicola, ha dato una descrizione sommaria del rapinatore che potrebbe essere già noto alle forze dell'ordine per modalità e tecnica dell'azione malavitosa.

Il malvivente ha approfittato del fatto che

in quel momento sotto i portici di via Piave non passasse nessuno e della fragilità del titolare 65enne che non ha opposto resistenza. È la prima volta che a Ercole Sacchetti accade un fatto simile. Ieri pomeriggio, contattato, ha preferito non rilasciare dichiarazioni. (m.p.)

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro