Quotidiani locali

andrea rossi

Il misterioso meccanismo del Rosatellum bis, fatto di pluricandidature e calcoli infiniti, ha consentito l’ingresso in Parlamento anche del settosegretario alla Regione, Andrea Rossi, eletto nel...

Il misterioso meccanismo del Rosatellum bis, fatto di pluricandidature e calcoli infiniti, ha consentito l’ingresso in Parlamento anche del settosegretario alla Regione,

Andrea Rossi, eletto nel collegio di Ferrara alla Camera. Nato a Scandiano nel 1976, diplomato, casalgrandese da sempre, è figlio di una casalinga e di un artigiano, con il quale ha mosso i primi passi in azienda. Nel 2004 viene eletto sindaco di Casalgrande, incarico che mantiene per due mandati. Guida la Sinistra Giovanile dal 1997 al 1999 e l’Organizzazione del Partito Democratico di Reggio Emilia fino al 2013. Eletto

consigliere regionale nel 2014 – incarico che lascia a Ivan Malavasi dopo la sua elezione alla Camera – oggi è responsabile dell’organizzazione nazionale del Partito Democratico. Rossi è anche organizzatore della festa regionale del Pd che si tiene a Villalunga di Casalgrande.

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro