Quotidiani locali

«Ora il Pd deve aprirsi ai civici»

Il presidente della Provincia Giammaria Manghi e il rischio per le elezioni del 2019

REGGIO EMILIA. «Sapevo che non sarebbe andata bene. Certo non immaginavo una sconfitta di queste dimensioni».

Renziano e presidente di una di quelle province che i primi vagiti del riformismo renziano volevano abolire, Giammaria Manghi è comunque tra coloro che non ha troppa voglia di piangersi addosso. E questo perché il rischio è quello di infilarsi in un loop da cui è poi difficile uscire. Ma soprattutto perché questa sconfitta - se non viene analizzata e passata al “carbonio 14” - rischia di spalancare le porte a un’altra débacle ancor più cocente. «Penso non solo e non tanto - dice Manghi - alle amministrative che ci saranno tra qualche mese e riguarderanno tre comuni (Brescello, San Polo e Castelnovo Sotto, ndr), ma alla tornata elettorale del 2019 quando si voterà per rinnovare i consigli comunali degli altri comuni, compreso il capoluogo. Elezioni amministrative che si celebreranno assieme alle regionali».

Perché la sconfitta di questa ultima tornata elettorale deve suonare ora come un campanello d’allarme? La risposta di Manghi parte dai dati che sono usciti dalle urne nei singoli comuni. «Premesso che le elezioni politiche sono diverse dalle amministrative, non può comunque non saltare agli occhi un dato: in tanti comuni, dopo domenica il Pd non è più il primo partito». Un dato nuovo, di portata storica, che peraltro arriva dopo che negli anni passati si erano già registrate le crepe in questo ex monolite che era il partito di via Gandhi: prima Guastalla, poi Viano e ora una lunga fila di altri municipi in cui il partito democratico non è più il primo partito.

«E al di là di questo - argomenta ancora Manghi - sarà

comunque difficilissimo vincere al primo turno. Soprattutto se si dovesse andare alle elezioni soltanto con il sostegno del partito. Solo con il partito è quasi impossibile vincere al primo turno, occorre aprirsi alle istanze civiche. Un lavoro che va iniziato subito». (m.s.)

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro