Quotidiani locali

il carroccio 

La Lega quadruplica il suo peso e sfida Vecchi

REGGIO EMILIA. Rispetto al 2013 la Lega quadruplica le preferenze e fa incetta di voti anche nel Reggiano. In Emilia Romagna conta di far eleggere in tutto 15 parlamentari eletti, primo partito della...

REGGIO EMILIA. Rispetto al 2013 la Lega quadruplica le preferenze e fa incetta di voti anche nel Reggiano. In Emilia Romagna conta di far eleggere in tutto 15 parlamentari eletti, primo partito della coalizione di centrodestra quindi in Regione in questa tornata elettorale nei collegi plurinominali di Camera e Senato. Il computo è a cura di Gianluca Vinci, avvocato reggiano, segretario del Carroccio emiliano, a sua volta già confermato in partenza per Roma dove siederà a Montecitorio. In particolare il Carroccio stima un risultato in regione di 10 deputati (compreso Vinci) e 5 senatori. «Questi risultati hanno confermato quello che sentivamo stando in mezzo alla gente - dice ora Matteo Melato, vice segretario provinciale delle Lega - un grande risultato merito del continuo lavoro di questi anni sul territorio a contatto con la gente ascoltando le loro problematiche. Questo è il segreto del grande risultato ottenuto dalla Lega in tutto il territorio reggiano dalla montagna fino a Brescello. Vogliamo ringraziare tutti i cittadini che ci hanno dato fiducia e che hanno affidato nelle mani di Matteo Salvini la possibilità di cambiare questo paese. Sicurezza e immigrazione sono stati i temi più discussi insieme ai cittadini in quanto sono sempre stati snobbati dal Pd che ora deve digerire una debacle senza precedenti. Ma non solo questi, anche tasse, aiuti alle famiglie, pensioni e lavoro. Questi sono stati i temi principali di cui discutiamo da anni con la gente. Questa vittoria arriva da lontano e non è frutto solo del lavoro di questi mesi. I risultati della città di Reggio Emilia testimoniano un

chiaro avviso di sfratto per Luca Vecchi dato che anche lui l’anno prossimo pagherà il malgoverno di questi anni della nostra città. I cittadini non vedono l'ora di potersi esprimere per mandare a casa finalmente dopo tanti anni la sinistra. È ora di aria fresca per la nostra città».

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro