Quotidiani locali

Gattatico, pesta e minaccia di morte la moglie: 37enne arrestato

La donna era già stata picchiata davanti agli occhi dei figli ma non aveva mai denunciato per paura di essere uccisa

GATTATICO. «Anche se mi denunci e mi mandi in carcere, quando esco ti uccido». Con queste minacce alla moglie, dopo averla pestata e senza paura dei carabinieri di Gattatico già intervenuti, si è concluso l’ennesimo episodio di violenza in famiglia.

Un 37enne di Gattatico è stato arrestato con le accuse di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e minacce. Inaudite e gratuite le violenze commesse ai danni della moglie, finita in ospedale dopo un pestaggio brutale davanti ai figli in lacrime.

È accaduto ieri sera in un'abitazione privata, dove i carabinieri di Gattatico sono intervenuti per quella che inizialmente era stata segnalata come una lite in famiglia. Si trattava il realtà di un grave episodio di violenza gratutia da parte di un 37enne, nato da un motivo a dir poco futile: una stufa elettrica in camera.

La donna è stata colpita ripetutamente con una serie di schiaffi al volto, prima che il marito le stringesse con forza il collo rischiando di strangolarla, ed è poi riuscita a liberarsi gettando a terra uno specchio dell'androne. Tutto davanti ai bambini, che avevano assistito in lacrime al pestaggio.

La donna è scappata dalla vicina di casa, ha allertato i carabinieri, che l'hanno trovata con il volto tumefatto per le botte ricevute. Soccorsa dal personale medico del 118 e portata in ospedale, è stata dimessa con una prognosi di 6 giorni per un "trauma all'emivolto sinistro con ematoma".

Il 37enne è stato arrestato alla luce di quanto accertato dai carabinieri: non sarebbe stato quello

di ieri il primo ed unico caso di violenza nei confronti della moglie, ma ci sarebbero nel recente passato almeno altri tre gravi episodi. La donna non aveva mai denunciato per paura di essere uccisa, minaccia ricevuta anche quando il marito è stato portato in carcere dai carabinieri. 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori