Quotidiani locali

ventasso 

Appalto spalatura l’impresa perdente va dall’avvocato

VENTASSOContinuano a essere fonte di discussione e dibattito gli appalti per la spalatura neve del crinale. Pochi giorni fa un imprenditore cerretano che opera nel settore, Nestore Gianfranco...

VENTASSO
Continuano a essere fonte di discussione e dibattito gli appalti per la spalatura neve del crinale. Pochi giorni fa un imprenditore cerretano che opera nel settore, Nestore Gianfranco Pietrelli, era intervenuto sulla Gazzetta, oltre che per chiedere notizie sull’esito di un esposto presentato nel 2016 sull’assegnazione dell’appalto per la spalatura neve sulle strade provinciali, anche per chiedere attenzione da parte del Comune di Ventasso sull’assegnazione, prevista in questi giorni, dell’appalto per la spalatura delle strade di propria competenza. Ora il Comune di Ventasso ha assegnato in via temporanea l’appalto alla ditta Bardini di Ramiseto per il quinquennio 2018–2022, in base al criterio dell’offerta economica più vantaggiosa. Una assegnazione sulla quale, sempre per quanto riguarda la regolarità dei mezzi ma anche per il fatto che la ditta assegnataria è registrata come impresa agricola, è intervenuto criticamente un altro imprenditore interessato, Fabrizio Briselli, sempre con sede a Ramiseto, che ha avanzato una richiesta formale di chiarimenti, tramite avvocato, al Comune di Ventasso. Sul tema è intervenuto anche Sante Zambelli, Presidente Cna Fita di Reggio Emilia, associazione a cui Briselli è associato: «Sosteniamo con forza la richiesta di chiarimenti di Fabrizio Briselli. Purtroppo le gare d’appalto continuano a mostrare le criticità che da tempo come associazione chiediamo di eliminare: il massimo ribasso è assolutamente nocivo per le imprese ed è evidente che una ditta strutturata di autotrasporti come quella di Briselli ha dei costi fissi notevoli e pertanto non può permettersi di applicare tariffe pari o inferiori a quelle di un’azienda agricola. Non si può sempre agire a discapito delle piccole e medie imprese». . La ditta aggiudicataria ha applicato sconti sulle varie tratte che sono arrivati tra il 25 e il 32%. Il sindaco

di Ventasso, Antonio Manari, ha affermato che l’ufficio tecnico sta svolgendo verifiche. Da registrare che questo appalto unitario rappresenta per il Comune di Ventasso un sostanziale risparmio rispetto ai molteplici bandi comunali precedenti: da circa 420 mila euro a 400 mila.

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro