Quotidiani locali

«Ciao mamma, mi presento: sono tuo figlio»

Reggio Emilia: un 54enne nato a Londra suona al campanello di un’anziana ma la donna, al grido di «impostore», chiama la polizia. Gli agenti lo identificano e lui ribadisce la sua versione

REGGIO EMILIA. «Sono stato adottato da bambino, tramite un detective privato ho scoperto che lei è la mia vera madre». «Ma cosa sta dicendo? Io non ho mai avuto figli, lei è un impostore».

È pressapoco questo il dialogo, al limite tra il surreale e il tragicomico, che si è svolto in un appartamento nella zona di viale Umberto I, circa all’altezza dell’ufficio postale.

Lì, nella sua abitazione, una pensionata ha sventato con grinta e prontezza di riflessi quello che potrebbe essere interpretato come un fantasioso tentativo di truffa ai danni di una vittima della terza età, apparentemente debole.

L’anziana reggiana si trovava in casa sua quando, alle 15 di giovedì, ha sentito suonare il campanello.

La residente ha socchiuso la porta d’ingresso e si è trovata di fronte uno sconosciuto, che con garbo le ha raccontato di averla cercata da tempo: a suo dire, era stato adottato da piccolo e da adulto aveva fatto delle indagini in proprio, con l’aiuto di un investigatore privato, e dopo lungo tempo e parecchie difficoltà aveva scoperto che lei era la sua madre biologica.

La residente ha subito reagito in modo brusco, invitando lo sconosciuto ad allontanarsi e chiamando subito il 113, segnalando un probabile malvivente alla porta. Gli agenti sono intervenuti in pochi minuti e hanno trovato lo sconosciuto ancora in attesa: l’uomo è stato identificato in uno straniero di 54 anni nato a Londra, che ha ribadito la sua versione, della quale si è detto convinto, ma ha dichiarato

di non voler molestare nessuno: è stato quindi allontanato senza conseguenze. L’anziana signora, da parte sua, ha precisato ai poliziotti di non aver ricevuto richieste di denaro dallo sconosciuto: perciò non sussistono gli estremi per poterlo accusare di un qualsivoglia reato.
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro