Quotidiani locali

Boretto 

Via al restyling di viale Umberto

Il consiglio comunale ha approvato l’intervento da 250mila euro

BORETTO. Partiranno tra circa tre mesi i lavori di riqualificazione di via Umberto I. Nella giunta di venerdì è stato approvato il progetto definitivo e anche il finanziamento per 250mila euro complessivi, senza indebitamento. Il progetto – che interessa buona parte del centro storico – era stato presentato alla cittadinanza a settembre dal sindaco Massimo Gazza e dal consigliere Andrea Codelupi (che ha seguito e coordinato il progetto) insieme all’architetto Alessio Bernardelli e al geometra Alessandro Bernardelli.

I lavori inizieranno da viale Umberto I, di fatto la via che attraversa il cuore del paese e che è sede di diversi esercizi commerciali. Si partirà da questo tratto in quanto già “pronto” grazie agli interventi ai sottoservizi svolti nei mesi scorsi, per poi proseguire su via Felice Montanari e nella zona del Monumento ai Caduti.

Nello specifico, gli interventi su viale Umberto I interesseranno il tratto compreso tra la rotonda nei pressi della gelateria “Capriccio” e l’incrocio con via Roma. Molteplici sono gli obiettivi di questo restyling: ricavare più parcheggi – che passeranno dagli attuali 15 a 33 – allargare e sistemare i marciapiedi con l’intento di renderli maggiormente fruibili, e riorganizzare il verde pubblico.

Per permettere queste modifiche,
avverrà un restringimento della carreggiata in modo da favorire il rallentamento dei veicoli in transito. La riqualificazione di viale Umberto I dovrebbe concludersi nell’estate del 2018, e nel periodo dei lavori la viabilità verrà deviata sui due lati di via Roma. (a.v.)

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik