Quotidiani locali

la Convenzione 

Il Cai si occuperà di curare i sentieri a Toano e Ventasso

VENTASSO. Toano e Ventasso si uniscono alla rete dei Comuni reggiani convenzionati con il Cai, il Club alpino italiano per la cura e manutenzione delle loro reti sentieristica. Il presidente ed il...

VENTASSO. Toano e Ventasso si uniscono alla rete dei Comuni reggiani convenzionati con il Cai, il Club alpino italiano per la cura e manutenzione delle loro reti sentieristica. Il presidente ed il vicepresidente del Cai reggiano, Gino Montipò ed Elio Pelli, hanno firmato delle convenzioni in questo senso con i sindaci Vincenzo Volpi di Toano e Antonio Manari di Ventasso, il vastissimo comune del Crinale che racchiude i territori di Busana, Collagna, Ligonchio e Ramiseto.

L’accordo riguarda due delle principali aree verdi ed escursionistiche della nostra montagna, quella toanese fra Secchia e Dolo e quella del confine appenninico. «Nel Comune di Ventasso le due sezioni del Cai si divideranno il compito della manutenzione dei circa 100 chilometri di sentieri della rete comunale. Stessa operazione anche nel Comune di Toano, dove la sezione reggiana del Cai che si occuperà dei 20 km della rete sentieristica comunale»,
fanno presente Pelli e Montipò.

Gli accordi porteranno anche altri benefici per i Comuni: «Queste convenzioni hanno fatto entrare queste amministrazioni nella graduatoria dei beneficiari del contributo stanziato dalla Regione per la manutenzione dei sentieri». (adr.ar.)

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon