Quotidiani locali

Neve, camion si blocca al Cerreto

Non aveva le catene e non riusciva più a muoversi: strada chiusa per mezz’ora 

VENTASSO. Ha cominciato a nevicare piuttosto intensamente dalla prima mattina di ieri, fin da quote collinari. Da Casina in su si sono man mano depositati alcuni centimetri di neve, accolti con soddisfazione in particolare dalle stazioni sciistiche, che in questi giorni delle festività natalizie sono aperte quotidianamente.

Per gli operatori turistici un’aggiunta sostanziosa di neve fresca (a Cerreto più di 30 centimetri alla quota di arrivo delle piste) rappresenta un aiuto importante per predisporre al meglio i tracciati (per informazioni: Cerreto 333 1096491, Febbio 333 4734275, Ventasso 0522 710891).

Si è trattato comunque di una nevicata graduale, che non ha visto la neve accumularsi con grande rapidità, consentendo quindi ai mezzi spartineve, entrati in azione alle quote medio alte, di mantenere senza grosse difficoltà sempre percorribili le strade. Percorribili ovviamente però con mezzi debitamente attrezzati.

Non lo era invece un camion che si è trovato in difficoltà mentre saliva verso il Valico del Cerreto sprovvisto di catene, e nel primo pomeriggio si è trovato nell'impossibilità di proseguire all'altezza dell'incrocio per Cerreto Alpi. È stato necessario chiudere temporaneamente il transito per riuscire a spostare il mezzo. La strada è stata riaperta nel giro di mezz'ora, e il mezzo comunque è stato fermato perché sprovvisto di catene. Sono intervenute la
Polizia Municipale dell'Unione Montana e la Polizia Stradale di Castelnovo Monti.

Le previsioni meteo per oggi annunciano altre precipitazioni, pioggia in particolare alle quote collinari e della media montagna, mentre la neve arriverà oltre i 1000 metri di quota. (l.t.)

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon