Quotidiani locali

l’omaggio 

Reggiolo dedica 4 piazze ai suoi pittori

REGGIOLO. L’amministrazione comunale di Reggiolo ha deciso di dedicare quattro piazze del paese a quattro importanti artisti che hanno lasciato un segno indelebile del loro passaggio nella comunità...

REGGIOLO. L’amministrazione comunale di Reggiolo ha deciso di dedicare quattro piazze del paese a quattro importanti artisti che hanno lasciato un segno indelebile del loro passaggio nella comunità reggiolese: Antonio Ruggero Giorgi (1887-1983), Emile Gilioli (1911-1977), Carlo Santachiara (1937–2000) e Nino Za (1906-1996).

Le opere di questi artisti sono conservate in alcuni musei esteri e in collezioni private e contribuiscono a valorizzare e a promuovere la storia di Reggiolo.

La segnaletica è già stata collocata: piazza Antonio Ruggero Giorgi si trova davanti all’omonima palestra delle scuole elementari, piazza Emile Gilioli tra via Pasubio e via Marconi, piazza Carlo Santachiara tra la palestra provvisoria delle scuole medie, il campo Pertini e la palestra Magnani, infine piazza Nino Za è collocata davanti all’omonimo centro sociale accanto al Municipio provvisorio. «Abbiamo pensato – spiega l’assessore alla Cultura Franco Albinelli – che fosse importante rendere omaggio a questi grandi artisti lasciando una testimonianza del loro legame con Reggiolo anche nella toponomastica. La ricostruzione post sisma ha reso necessario riorganizzare l’urbanistica e ha offerto l’occasione per ricordarli dando il loro nome a quattro piazze».

Già da ottobre a Giorgi, Santachiara e Gilioli è stata dedicata un’antologica allestita a Villa De Moll – Pavarini, in via Guastalla 113-129 nella
frazione di Brugneto.

La mostra “Dipinti e sculture del ‘900 europeo”, che rimarrà aperta fino al 28 gennaio 2018, si inserisce nel percorso culturale e di ricostruzione intrapreso dal Comune di Reggiolo per rafforzare il patrimonio culturale e storico del paese. (m.p.)

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro