Quotidiani locali

Il ricco calendario del Cai reggiano per il nuovo anno

REGGIO EMILIA. Uscite di grandissimo interesse per tutti gli appassionati di montagna tra escursioni, arrampicate, ferrate, scialpinismo, sci di fondo, mountain bike e Montagnaterapia dal Piemonte...

REGGIO EMILIA. Uscite di grandissimo interesse per tutti gli appassionati di montagna tra escursioni, arrampicate, ferrate, scialpinismo, sci di fondo, mountain bike e Montagnaterapia dal Piemonte alle Dolomiti, dall’Appennino alla Liguria, dalle Apuane alle Alpi centrali. Sono oltre 90 gli appuntamenti previsti dal calenderio 2018 della sezione reggiana del Cai (Club alpino italiano) da gennaio a dicembre, a cui se ne aggiungono altri predisposti dalle sei sottosezioni del Cai di Rubiera, Scandiano, Cavriago, Val d’Enza, Novellara e Guastalla.

Il programma prevede otto appuntamenti dedicati ai fondisti, quattro per le camminate con le ciaspole, cinque per lo sci-alpinismo, sei di snowboard-alpinismo, tre uscite di arrampicata libera e due ferrate.

Molto densa la parte escursionistica, con trenta escursioni adatte a tutti che spaziano da quelle facili sulle colline reggiane fino a quelle più impegnative in alta quota ed inoltre sono state organizzate due uscite a carattere ambientale.

In programma anche due trekking di più giorni in aggiunta ai due trekking turistico-escursionistici mediterranei che quest’anno avranno come mete il Gargano e la Corsica.

Per quanto riguarda la mountain bike sono state organizzate una trentina di uscite Mtb con escursionisti.

Da sottolineare l’interessante attività di Montagnaterapia, promossa dal Cai con il Dipartimento di salute mentale e dipendenze patologiche dell’Ausl, che prevede 10 appuntamenti.
Grande attesa per l’escursione alla Pietra di Bismantova in ottobre ove parteciperanno tutte le sezioni Club Alpino Italiano dell’Emilia Romagna e della toscana.

In totalale si arriva a 290 uscite nel corso del 2018, sintomo di una costante e attivissima crescita.(n. n. )

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik