Quotidiani locali

Incendia la cucina friggendo le patatine

Rio Saliceto, paura nella mattina di Natale in via don Minzoni: condominio evacuato per precauzione

RIO SALICETO. Mattinata di Natale al freddo per i condomini di una palazzina in via don Minzoni a Rio Saliceto, dove, poco prima delle 9,30 si è sviluppato un incendio all’interno di uno degli appartamenti al primo piano.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Campagnola Emilia e i vigili del fuoco con una squadra partita dal distaccamento di Guastalla.

L'incendio è divampato all’interno di un appartamento posto al primo piano di un piccolo plesso condominiale che è stato fatto sgomberare dai soccorritori per precauzione.

Il principio d’incendio, circoscritto ai soli locali della cucina dell’appartamento interessato, secondo le verifiche eseguite dagli operanti si è verificato per cause accidentali mentre venivano fritte delle patate.

Qualcosa è andato storto nella preparazione del pranzo di Natale e così, durante una banale operazione, si è sviluppato l’incendio.

Le fiamme hanno causato l’annerimento delle mura della cucina dell’appartamento rimasto comunque agibile. Nessuna persona è rimasta ferita.

Dopo gli accertamenti del caso, una volta che è stato accertato che non c’erano danni e c’erano le condizioni di sicurezza necessarie, i proprietari dell’appartamento hanno potuto fare rientro in casa.

Anche gli altri condomini di via don Minzoni, momentaneamente
sgomberati, hanno potuto fare rientro nell’abitazione e proseguire con i preparativi e i festeggiamenti di Natale. Dopo questo inconveniente la situazione si è dunque risolta senza conseguenze di rilievo, se non qualche lieve danno e qualche disagio.

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon