Quotidiani locali

Vai alla pagina su Lavoro

Cadelbosco, azienda premia i dipendenti con mille euro di “bonus natalizio”

Bombardi Rettifiche dà mille euro ai lavoratori per gli ottimi risultati del 2017. Riconoscimento anche a due storici collaboratori della ditta

CADELBOSCO SOPRA. Il 2017 si chiude bene per Bombardi Rettifiche, storica azienda metalmeccanica di Cadelbosco Sopra, specializzata nel settore delle rettifiche in piano. Tutti gli obiettivi di fatturato e produttività, fanno notare dall’azienda con orgoglio, sono stati raggiunti registrando numeri importanti: 2.6 milioni di euro di fatturato e 3 milioni di pezzi prodotti.

«Per questo l’azienda, che da sempre crede nella qualità e nelle persone, ha deciso di riconoscere un premio di 1.050 euro a ogni collaboratore» si legge in un comunicato.

Un riconoscimento aggiuntivo poi, sia per l’esperienza maturata in azienda, è stato consegnato ai dipendenti Bruno Bonazzi e Roberto Giglioli, rispettivamente in azienda da 40 e 35 anni, direttamente dal direttore generale e responsabile vendite Claudio Bombardi.

Di fatto si tratta di due vere e proprie colonne dell’impresa, per le quali l’espressione “capitale umano” è quanto mai calzante.

«Bombardi Rettifiche – ha detto Claudio Bombardi – è sempre stata vicina alle persone, considerate la vera ricchezza della nostra azienda, investendo costantemente nella formazione e nella specializzazione. Per questo abbiamo ritenuto fondamentale riconoscere i meriti di chi ha saputo portare un vero valore aggiunto alla nostra attività e sviluppare una qualità produttiva senza compromessi. Una consapevolezza confermata anche dal recente ottenimento della revisione del Sistema Qualità, che attesta i requisiti di gestione per la qualità, coordinata sotto la guida della responsabile Claudia Buzzi».

Da oltre 50 anni Bombardi Rettifiche esegue microrettifiche,

lavorazioni in piano e lappature di componenti meccanici in conto terzi, avvalendosi di tecnologie all’avanguardia e di un avanzato sistema robotizzato per garantire prestazioni superiori. I dipendenti restano un elemento fondamentale. Da qui la decisione di premiarli.
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon