Quotidiani locali

san martino 

In rocca 130 presepi La mostra è aperta fino al 7 gennaio

SAN MARTINO IN RIO. È stata inaugurata ieri la 13ª edizione della Festa dei presepi, mostra allestita nella Rocca. Le sale coinvolte sono il piano terra e il piano nobile, assieme alla cappella...

SAN MARTINO IN RIO. È stata inaugurata ieri la 13ª edizione della Festa dei presepi, mostra allestita nella Rocca. Le sale coinvolte sono il piano terra e il piano nobile, assieme alla cappella trecentesca dedicata a San Giovanni Evangelista, alla sala delle Aquile e alla pinacoteca. Si tratta di una tradizione grazie alla quale numerosi presepi (130 quest’anno) vengono esposti al pubblico, che può ammirare l’abilità dei vari artisti di rappresentare la Sacra Famiglia, realizzata con vari materiali: legno, stoffa, carta o polistirolo, ma non solo, anche oggetti di riciclo come un vecchio televisore, vengono trasformati in meravigliose statuine contornanti i vari presepi esposti. L’arte del presepe è motivo di orgoglio per San Martino in Rio; ma la bellezza di quanto esposto viene colta anche dai visitatori, tanto che l’anno scorso si sono registrati tremila visitatori. La mostra è curata da Brenno Bondavalli e rimarrà aperta fino al 7 gennaio. I giorni di apertura al pubblico sono il sabato, la domenica e gli altri giorni festivi,
dalle ore 10 alle ore 12.30 e dalle ore 15 alle ore 18.30. Durante i giorni infrasettimanali è possibile accedere alla visita su prenotazione. Saranno esposte anche pitture e sculture di artisti di un gruppo di Rio Saliceto, che dal 1980 si sono riuniti in un circolo. (s.r.)

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro