Quotidiani locali

Dalla Provincia mezzo milione per Miscoso

Palazzo Allende finanzia il passaggio pedonale chiesto dal sindaco Manari per spezzare l’isolamento

VENTASSO. Un intervento tampone per ridurre l’isolamento di Miscoso, dove i residenti al momento sono costretti per spostarsi a passare dal Parmense.

Dopo il sopralluogo effettuato giovedì dai tecnici della Provincia, Palazzo Allende ha deciso di stanziare 500mila euro per mitigare i problemi della frazione, in attesa dell’arrivo dei fondi regionale che consentiranno di mettere in sicurezza la parete franata.

«Consentiremo l’arrivo a monte – spiega il presidente della Provincia, Giammaria Manghi – con un passaggio pedonale di 150 metri a piedi, e dall’altra parte ci sarà un mezzo del Comune che porterà alle case e funzionerà come una navetta».

Una soluzione indicata nei giorni scorsi dal sindaco Antonio Manari, che aveva chiesto di valutarne la fattibilità, soprattutto perché i veicoli dovranno transitare sulla parte di carreggiata rimasta intatta.

Il disagio riguarda una quarantina di persone, che nelle feste solitamente aumentano, e anche l’apprezzato ristorante “La Montanara”.

L’ondata di maltempo della scorsa settimana ha provocato due frane a Ligonchio, due a Vetto e 15 nel Ramisetano. Le strade provinciali chiuse sono la sp 15 a Miscoso e la sp
91 a Vaglie.

Il presidente Manghi in questi giorni si è tenuto costantemente in contatto con il sindaco Antonio Manari. «Ho parlato anche con il parroco, don Danilo Gherpelli – spiega Manghi – che conosco perché è stato a Poviglio. Mi sono confrontato anche con lui».



TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon