Quotidiani locali

Guastalla 

Babbo Natale in pediatria per portare doni ai bambini

GUASTALLA. Gradita sorpresa, giovedì pomeriggio, per i bambini del reparto di pediatria dell’ospedale di Guastalla, che hanno visto recapitarsi dei doni direttamente da Babbo Natale. L’iniziativa,...

GUASTALLA. Gradita sorpresa, giovedì pomeriggio, per i bambini del reparto di pediatria dell’ospedale di Guastalla, che hanno visto recapitarsi dei doni direttamente da Babbo Natale.

L’iniziativa, organizzata dalla Pro Loco di Boretto (in collaborazione con il Comune), ha visto la partecipazione di alcuni volontari dell’associazione e del vicesindaco di Boretto Matteo Benassi, accolti dai medici e dal personale infermieristico. L’obiettivo era quello di dare ai bimbi un momento di svago e di allegria, tenendo conto di quanto sia difficile per loro ritrovarsi in un lettino d'ospedale e quanto questo sia ancora più spiacevole se il ricovero avviene durante i giorni delle feste.

La visita di Babbo Natale, in questo contesto, non fa altro che riportare i piccoli pazienti alla loro dimensione abituale, fatta di giochi e fantasie. Come previsto, i doni – alcuni dei quali, come i giochi di società, regalati direttamente
al reparto - sono stati accolti con grande soddisfazione dai bambini, che hanno “pescato” molto volentieri all'interno del grande sacco. Babbo Natale si è recato anche ai poliambulatori, dove ha rallegrato i bambini che dovevano sottoporsi alle consuete vaccinazioni. (a.v.)

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik