Quotidiani locali

i numeri 

Un milione e mezzo ogni giorno nelle slot di Reggio e provincia

Una realtà drammatica in tutta Italia confermata anche nel Reggiano. Sono drammatici i numeri che parlano di chi si rovina giocando alle slot machine e agli altri terminali. In provincia di Reggio...

Una realtà drammatica in tutta Italia confermata anche nel Reggiano. Sono drammatici i numeri che parlano di chi si rovina giocando alle slot machine e agli altri terminali. In provincia di Reggio Emilia si parla di giocate per un milione e mezzo al giorno, che si traduce nell'impressionante cifra di 566 milioni di euro ogni anno.

Due i paesi primatisti in negativo nella classifica del gioco d’azzardo in provincia. Il Comune con la più alta spesa per abitante (compresi quindi neonati e minorenni) è Reggiolo. Nel paese della bassa le giocate pro-capite raggiungono quota 4.441 euro, quasi il doppio dei 2.469 giocati a Novellara, che si colloca in seconda posizione.

Alla
montagna, e per la precisione a Vezzano sul Crostolo, va il triste primato del numero di slot in rapporto al numero di abitanti: ben 14,1 macchinette ogni mille residenti. Il che contribuisce a far si che, in media, ogni cittadino vezzanese spenda 1.625 euro ogni anno nelle video lottery.

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon