Quotidiani locali

Reggio Emilia, in furgone contro un camion: muore a 44 anni

Tragico schianto poco dopo le 10 in via Trattati di Roma, la provinciale che collega i ponti di Calatrava a Bagnolo. La vittima lavorava per una ditta di via Kennedy

REGGIO EMILIA. Tragico incidente stradale, poco dopo le 10, in via Trattati di Roma, la strada provinciale che collega i ponti di Calatrava a Bagnolo. Un autista di 44 anni, al volante di un furgone, mentre viaggiava in direzione di Reggio ha sbandato all'improvviso _ forse a causa di un malore o di una disattenzione _ e ha invaso la corsia opposta, dove stava sopraggiungendo un camion guidato da un autotrasportatore polacco di una ditta olandese, che non è riuscito a evitare il tragico impatto.

Le immagini del tragico incidente di Mancasale REGGIO EMILIA. Un uomo di 44 anni, padre di una bambina di due, è morto in un tragico incidente avvenuto in via Trattati di Roma, la provinciale che collega i ponti di Calatrava a Bagnolo. Era al volante di un furgone, che è andato a schiantarsi contro un camion. LEGGI L'ARTICOLO

La cabina del furgone è andata praticamente distrutta e il conducente, un 44enne che lavora per un'azienda reggiana con sede in via Kennedy, è morto sul colpo. I vigili del fuoco sono intervenuti per estrarre dalle lamiere il corpo della vittima e inutile si è rivelato l'intervento dei volontari della Croce Rossa e del personale medico dell'ospedale Santa Maria Nuova, che non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell'uomo.

Sul posto sono arrivati anche gli agenti della polizia municipale, che hanno provveduto a chiudere la strada e deviare il traffico sulla vecchia provinciale, per poi iniziare i rilievi dell'incidente.

Un'immagine del tragico incidente...
Un'immagine del tragico incidente avvenuto a Mancasale

La vittima del tragico incidente è Daniele Rebeschi, nato a Montecchio il 10 ottobre 1972 e residente a San Bartolomeo, dove viveva con la compagna e la figlioletta di due anni. In furgone era andato a fare una commissione per la ditta di cui era socio. Lascia anche la mamma e tre fratelli.

Il conducente del camion, un 46enne di nazionalità polacca residente in Irlanda, è uscito illeso dal suo mezzo ma è stato trasportato in stato di shock al pronto soccorso dell'ospedale Santa Maria Nuova di Reggio.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon