Quotidiani locali

Novellara 

L’Avis consegna sei borse di studio

I gruppi della Bassa premiano gli studenti del Russell di Guastalla

NOVELLARA. Nel corso di una serata organizza al Teatro Tagliavini di Novellara da otto Avis comunali della Bassa reggiana (Boretto, Brescello, Gualtieri, Guastalla, Novellara, Poviglio, Reggiolo, Santa Vittoria) sono state consegnate sei borse di studio del progetto “Avis premia impegno e volontariati”.

Giunto alla terza edizione, il premio è stato istituito per gli studenti degli Istituti Russell e Carrara di Guastalla e Novellara che nel corso dell'anno scolastico si siano distinti insieme per meriti scolastici e per l'impegno nell'Avis o in altre associazioni del volontariato.

Fra i 18 partecipanti al bando, sono stati premiati, con borsa di studio di 400 euro, gli studenti: Eleonora Badolato, Alice Benatti, Andrea Ferrari, Elena Liperoti, Matteo Rotelli, Alessandro Torelli.

Il presidente della sezione Avis di Novellara ha anche ringraziato gli altri giovani partecipanti: Melissa Acerbi, Enrico Aldrovandi, Veronica Azzari, Ada Bisi, Alice Conato, Fiorenza Esposito, Margherita Ferrari, Sabrina Gibellini, Burcu Kiremitci, Sara Maretti, Fatyballa Noyae, Arianna Scaravelli.

Alla cerimonia di premiazione al Tagliavini sono intervenuti la sindaca di Novellara Elena Carletti, il presidente dell'Avis provinciale Stefano Pavesi e tre insegnanti:
Marialuisa Francesconi, Antonella Fornasari, Filippo Ferrari.

Nella prima parte della serata la compagnia bolognese dei Delirici ha rappresentato la vita e il mito di “Annibale Barca il Cartagunese”, attraverso anche le canzoni di Niel Young e dei Traffic. (v.a.)

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista