Quotidiani locali

Cavriago, accoltella in strada il compagno di scuola 16enne

Lite tra due ragazzi in Val d'Enza: uno estrae una piccola lama e ferisce l’amico a un gluteo. Denunciato per lesioni aggravate

CAVRIAGO. Una aggressione improvvisa con un coltellino, avvenuta per futili motivi, peraltro resa ancora più assurda dal fatto che a compierla è stato un sedicenne nei confronti di un amico. Anzi, di un compagno di scuola.

L’episodio – comunque inquietante, viste le circostanze, e considerando l’utilizzo di una lama, con tutto ciò che avrebbe potuto accadere – è avvenuto domenica poco dopo le 17 in via Brodolini, nella zona del centro commerciale Pianella di Cavriago.

Per cause che ora i carabinieri del paese stanno cercando di chiarire, è nata una lite tra due ragazzi, entrambi sedicenni e residenti a Cavriago, originari del luogo. Dalla discussione iniziale si è giunti in breve al litigio a voce alta, e da lì all’aggressione: uno dei due compagni di scuola ha estratto un coltellino con una lama lunga tre centimetri e ha colpito l’amico ad un gluteo, per poi allontanarsi. Spaventato per la ferita e le possibili conseguenze, il minorenne aggredito ha subito chiamato i famigliari, che in pochi minuti sono arrivati sul posto assieme a un’ambulanza.

Più tardi la madre del sedicenne ha avvisato i carabinieri di Cavriago, che hanno subito raccolto informazioni per poter fare luce sull’aggressione e individuare l’autore.

Nel frattempo, il ragazzo ferito è stato soccorso e trasportato in ambulanza
al pronto soccorso dell’ospedale Franchini di Montecchio, dove è stato medicato e dimesso con una prognosi di dieci giorni.

I carabinieri hanno poi individuato l’aggressore e lo hanno denunciato per lesioni aggravate alla Procura dei minori di Bologna.

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista